NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0103609000.jpg0103609000.jpg
Gli orchi anonimi
SKU: 0103609000
Bruckner Pascal
6,00 €

Isbn
8849506104
Formato
13x21
Nr. Pagine
128
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2003
Il giorno in cui compì i suoi 25 anni, Balthus Zaminski, orco di rango, promise al suo domestico che non avrebbe più mangiato bambini. Questa era la volta buona, sarebbe rinsavito. Balthus non era uno di quegli orchi rozzi e chiassoni dei tempi andati. No, era un gentiluomo, un uomo di buona famiglia che andava matto per la buona musica, per il cinema e soprattutto per la moda. Ahimè, il vizio ancestrale non l'avrebbe abbandonato così facilmente e ben presto Balthus, alla vista di un marmocchio e malgrado la sua promessa, si ritrovò a sbavare e ringhiare, vinto da un irresistibile appetito. Fu allora che il suo domestico e tutore lo fece visitare da specialisti, lo affidò a un maestro di yoga e gli somministrò dei tranquillanti. Doveva pur esistere un rimedio capace di guarire il suo padrone. Ma è mai possibile guarire dall'essere orchi? Due fiabe per adulti, ferocemente umoristiche, firmate da Pascal Bruckner. Dello stesso autore sono già stati pubblicati in Italia Il nuovo disordine amoroso, Milano 1979 (in collaborazione con Alain Finkiclkraunt); Il singhiozzo dell'uomo bianco, Milano 1986; Luna di fiele, Milano 1992; L'euforia perpetua, Milano 2001; La tentazione dell'innocenza, Napoli 2001.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved