NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Utopie concrete
SKU: 0318032180
Mitarotondo Laura
22,00 €

Isbn
9788849535624
Formato
17x24
Nr. Pagine
196
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2018

Il volume Utopie concrete propone nove saggi di storia della cultura e del pensiero politico incentrati sul rapporto dialettico fra utopia e realtà. Nell’intenzione di risarcire il significato dell’utopia dall’ipoteca del non-luogo e dell’estraneità alla storia, viene qui discusso e problematizzato il valore concreto di ogni sistema utopico, in quanto rappresentazione di una realtà alternativa a quella data, e ai suoi equilibri rigidi fra conoscenza e potere. Replicando all’archetipo rarefatto dell’utopia di Thomas More, in queste pagine emerge sia la straordinaria forza progettuale e argomentativa, sia la carica innovativa di modelli teorici, metodologici e interpretativi dell’universo utopico, intervenuti sul piano concettuale e dell’immaginario fra la modernità dispiegata e la seconda metà del Novecento. L’utopia non viene presentata, dunque, come una opzione rispetto alla scienza, ma come la proiezione dell’ideale alla politica, che oscilla fra il progetto della riforma, del rinnovamento, e l’aspirazione al progresso sociale, alla trasformazione dei sistemi delle relazioni umane.

IL CURATORE
Laura Mitarotondo, ricercatore di Storia delle dottrine politiche presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Nell’ambito dei suoi interessi scientifici, si è dedicata alla tradizione politica italiana fra Umanesimo e Rinascimento, alla trattatistica della ragion di Stato, alla fortuna inglese di Machiavelli fra XIX e XX secolo, al machiavellismo nel ventennio fascista. Più recentemente, ha studiato la storiografia politica italiana del primo Novecento, riservando particolare attenzione a Rodolfo De Mattei. Fra le sue pubblicazioni, si segnalano il volume Un “Preludio” a Machiavelli. Letture e interpretazioni fra Mussolini e Gramsci (Torino, 2016) e Politics between Ideas and Forms. Evolution of Utopian Paradigms, numero speciale della rivista «Polis. Revistă de știinţe politice» (martie-mai 2017), curato con Teodora Prelipcean.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved