NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Il silenzio della ragione. Politica e cultura a Napoli negli anni Cinquanta
SKU: 0394198000
Chianese Gloria
30,00 €

Isbn
9788871047648
Collana:
"Il Presente Come Storia - nuova serie"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
2
Formato
14x22
Nr. Pagine
VI+228
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
1994

Ricerca a più voci condotta da storici dell'Istituto Campano per la Storia della Resistenza e coordinata da Gloria Chianese. Il volume indaga su una fase difficile e ancora troppo poco approfondita della storia recente della città. Attraverso l'analisi dei modi della politica, dei pregiudizi e degli stereotipi veicolati dalla cultura e dalla informazione, dei 'miti' popolari dell'epoca, sullo sfondo della discutibile e discussa stagione 'laurina', nonché dei suoi protagonisti, emerge il quadro di una città che si va comunque trasformando .. Una Napoli che tra problemi e contraddizioni si sta preparando al risveglio dal lungo « sonno della ragione»

IL CURATORE

Gloria Chianese (Napoli 1952), docente di storia e filosofia, lavora presso l'Istituto Campano per la Storia della Resistenza come responsabile dei settori Archivio e Ricerca. Si è occupata di problemi del secondo dopoguerra e di storia delle donne. Tra i suoi saggi: Napoli: questione urbana e lotte sociali nel volume collettaneo Italia 1945-1950. Conflitti e trasformazioni sociali, Milano 1985; Sindacato e Mezzogiorno: la Camera del Lavoro di Napoli (1943-1947),Napoli 1987, Storia sociale delle donne in Italia, Napoli 1981.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved