0385090000.jpg0385090000.jpg
Il carnefice e la piazza. Crudeltà di stato e violenza popolare a Napoli in età moderna
SKU: 0385090000
Panico Guido
32,00 €
Prodotto disponibile da: 31-12-9999
Esaurito Avvisami!

Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Studi Storici"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
17x24
Nr. Pagine
256
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1985
Per secoli la pena di morte apparsa in Occidente come una realtà senza alternative. Essa ha fatto parte, con la sua complessa liturgia, della vita quotidiana degli uomini e delle donne, che la vivevano come un vero e proprio spettacolo carico di simboli. Questo lavoro si pone come un tentativo di lettura del fenomeno attraverso il caso Napoli. E stata esaminata la realtà napoletana lungo tutta l'età moderna, non senza puntualizzare i cambiamenti di ordine culturale e istituzionale intervenuti nel tempo. Il lavoro dedica il capitolo conclusivo all'esame della violenza popolare, istituendo un raffronto tra la ritualità della giustizia dello Stato e quella popolare.

L'AUTORE

Guido Panico è nato a Napoli nel 1949. Ha svolto ricerche sulla storia della società del Mezzogiorno d'Italia tra l'età moderna e contemporanea. È autore, oltre che di diversi saggi, di un volume dal titolo Agricoltura e popolazione in Campania in età liberale (1880-1914), Napoli 1982. Già ordinario nelle scuole medie superiori, è attualmente ricercatore presso l'Università di Salerno.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy