0391155000.jpg0391155000.jpg
Il Cilento nel secolo XVII. seconda edizione riveduta e ampliata
SKU: 0391155000
Volpe Francesco
40,00 €

Isbn
8871043057
Collana:

"Quaderni di Storia del Mezzogiorno"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
17x24
Nr. Pagine
304
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1991
Come fu vissuta la lunga crisi del secolo XVII in una terra come il Cilento, chiusa tra la paludosa piana pestana, l'infido Tirreno percorso dai barbareschi e la scabra morfologia dell'entroterra? Riproponendo, riveduti e ampliati, i temi trattati nella prima edizione (l'esame demografico in relazione al territorio, le persistenti crisi alimentari, il banditismo endemico e le rivolte sociali, la grande peste del 1656 e le sue conseguenze), l'autore sviluppa in questo volume uno spunto nuovo e suggestivo, quello della pratica magica, che negli anni in cui più precario si fa il senso di sicurezza personale e collettivo, si accentua fino ad assumere caratteri demonologici nella figura della «strega» di villaggio.

L'AUTORE

Francesco Volpe insegna Storia sociale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Salerno. Tra le sue pubblicazioni: Il Cilento nel secolo XVII, Napoli, Edizioni Ferraro 1981 (prima edizione); La parrocchia cilentana dal XVI al XIX secolo, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura 1984; Confraternite e vita socioreligiosa nel Settecento, Salerno, Laveglia 1988. Per i nostri tipi: La borghesia di provincia nell'età borbonica, 1991 (Quaderni di storia del Mezzogiorno, 1).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy