NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Il 1943 in mostra
SKU: 0314026140
8,00 €

Isbn
9788849528091
Collana:
"I Quaderni di « Le Radici & il Futuro » Sezione didattica e formazione"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
3
Nr. Pagine
48+16 f.t.
Formato
13x21
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2014

Il 1943 costituisce un autentico spartiacque nella storia contemporanea del nostro Paese (come di gran parte dell’Europa e del mondo del tempo). Un anno cruciale, per alcuni «horribilis», nel cuore del Novecento, insieme punto di precipitazione del ciclo epocale avviato già parecchio prima, di coagulo della fase di transizione che si avvia, quindi di apertura, in prospettiva, di nuovi percorsi e nuovi sviluppi storico-politici. Via via nel suo svolgersi e comunque dentro la terribile cornice di una guerra dagli effetti devastanti, sempre più connotata come «guerra totale» e «guerra contro i civili», gli scioperi operai del marzo, la caduta di Mussolini e del fascismo il 25 luglio, i 45 giorni del governo Badoglio, il dramma dell’8 settembre con la scellerata gestione dell’armistizio e l’ancora più irresponsabile resa pubblica, via radio, dell’accordo intervenuto con le forze alleate, senza che alle autorità civili e militari, a ogni livello, fossero fornite opportune direttive e indicazioni operative chiare su come fronteggiare gli eventi.

Guido D’Agostino

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved