1499067000.jpg1499067000.jpg
Il Barbiere di Rossini nella scena di Luzzati
SKU: 1499067000
Caserta Claudio
12,00 €

Isbn
8881148625
Formato
16x22
Nr. Pagine
80
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1999
Emanuele Luzzati: illustratore e scenografo, ceramista, pittore, ma soprattutto inventore del disegno e della scena come gioco e del gioco come linguaggio per una comunicazione inconscia, appartenente ad una cultura che si esprime con i valori e sentimenti di un segreto codice dell'esistere. Culturalmente autodidatta e formato nella sensibilità propria della cultura ebraica, come illustratore ha legato il suo immaginario fantastico alle pagine più significative della letteratura e non solo per l'infanzia: fin dalla fine degli Anni Cinquanta ha poi animato il suo segno artistico in film che svolgono, in un dinamismo misurato, il senso della vita come scena, un sentimento di garbata ironia della memoria che attraversa tutta l'opera di Luzzati (C'è un ombra nella mia vita è il teatro scena di vita). Scenografo fin dagli inizi dell'esilio svizzero, durante il quale nacque un sodalizio artistico con Fersen, in ormai quasi cinquecento allestimenti, ha più volte costruito e inventato lo spazio, raccontando meccanismi e misteri di quella che, alla fine, è diventata un'unica fantasmagorica opera. Non a caso l'Unione dei Teatri d'Europa gli dedica nel 1993 la mostra antologica Emanuele Luzzati Scenographe al Centro Georges Pompidou, riconoscimento che segue il conferimento della laurea honoris causa in architettura. A Genova, sua città natale, dirige una scuola di scenografia presso il Teatro della Tosse. In questo Barbiere, dove tutto è già scritto, una parallela narrazione immaginifica si impone con maggiore forza, evitando che la consapevolezza su di un immancabile lieto fine possa costringere lo spirito in alvei definiti. La scena per Luzzati è un bosco magico in una notte d'estate

L'AUTORE

Claudio Caserta, critico e storico dell'arte, cultore di storia dell'arte contemporanea presso l'Università di Salerno, dove aveva discusso la tesi di laurea sull'arte concettuale, si interessa fin dalla metà degli Anni Ottanta di scrittura visuale. Frequenta i poeti visivi e pubblica due volumi di tavole con le edizioni della galleria d'arte Morra di Napoli. Fanno seguito, oltre alla pubblicista quale giornalista culturale, altri volumi sull'arte concettuale, sulle arti decorative applicate, sul viaggio iniziatici. Consulente per gallerie e d istituzioni culturali, è curatore di diverse mostre, volumi e cataloghi su operatori visivi contemporanei. Avvocato e docente di legislazione dei beni culturali, è Ispettore Onorario del Ministro per i Beni e le Attività Culturali. Da anni segue la produzione artistica di Emanuele Luzzati: nel 1995 è già stato suo assistente in un allestimento de L'elisir d'amore di Donizzetti, dalla cui esperienza ha tratto il volume L'elisir di Luzzatio
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy