1003208000.jpg1003208000.jpg
Evoluzione e selezione - Temi e problemi del darwinismo
SKU: 1003208000
de Lalla Millul Paolo
10,00 €

Isbn
8849506767
Formato
13x21
Nr. Pagine
72
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2003
In questo volumetto vengono riproposti alcuni elementi della recente teoria dell' 'Evoluzione 2' sui quali l'autore ha preferito tornare con più agio in una pubblicazione separata. Il più importante tra questi, cioè la Selezione naturale, dà qui origine infatti ad un approfondimento ulteriore e fortemente innovativo. Così essa viene ancorata adesso alle suggestioni della Fisica della complessità , con un significativo rovesciamento della tradizionale prospettazione selezione-riproduzione. Nel senso che in questa nuova sede la riproduzione, considerata in genere come il principale'specifico' dell'organico nei confronti dell'inorganico, viene ora intesa come il mezzo principale di una strategia evolutiva a monte, dominata viceversa dalla selezione. Completano questo testo un intervento iniziale che riconsidera i rapporti generali tra Evoluzione i e Evoluzione 2 anche alla luce della teoria psicoanalitica; e, a seguire, la proposta di un nuovo Darwinismo sociale, questa volta non più basato sulla ormai superata 'lotta per la sopravvivenza', caratteristica in ogni caso della sola Evoluzione 1, bensì sull'ancoraggio all'evoluzione autonoma dell'uomo e degli animali superiori, col suo particolare tipo di solidarietà interindividuale, e le cui origini l'autore ha appunto creduto di rintracciare a partire dal Darwin della Selezione sessuale.

L'AUTORE

Paolo de Lalla Millul, nato a Trieste, è attualmente professore ordinario presso l'Ateneo Fridericiano di Napoli. Di formazione giuridica e logico-giuridica (Logica delle prove penali, 1978) ha successivamente Orientato questa forma mentis di base - che, al pari del grande Schmitt, egli considera straordinariamente efficace nella concettualizzazione di tutti i saperi non dominati esclusivamente da modelli matematici - verso la dottrina politica ( Topologia politica della Seconda repubblica, ESI 1994) e verso la scienza naturale (Evoluzione 2. Darwin e la selezione sessuale, Salerno 2001), riscuotendo nei confronti di quest'ultima opera, malgrado la sua carica rivoluzionaria per il pensiero evolutivo, significativi riscontri sulla stampa sia quotidiana che specializzata.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy