2399001000.jpg2399001000.jpg
L'antibabele
SKU: 2399001000
Iaccarino Bruno
23,00 €

Isbn
8881149575
Formato
17x24
Nr. Pagine
180
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
1999
L'autore, con questo secondo lavoro, rivisita il racconto della nascita della simbologia partendo dai prescientifici simboli zodiacali ai primi simboli per la numerazione, ai quadrati magici, sino alle supernotazioni matematiche. Molte notazioni dei grandi comunicatori che isolatamente ebbero l'intuito di iniziare il più antico linguaggio scientifico in grado di superare le ambiguità del linguaggio verbale come Pitagora e la sua scuola, o come Diofanto, o come tanti ricercatori indiani (ad eccezione della numerazione posizionale indo-araba) o cinesi non sono arrivati sino a noi. La creazione del primo sistema di linguaggio matematico comune - opera meravigliosa dei matematici italiani del rinascimento - capace contemporaneamente, di sintetizzare gli argomenti e d'indicare i comandi da eseguire neppure è più in uso. La scoperta italiana che consentiva di sperimentare tante volte le combinazioni dei segni dovette essere di portata enorme, se i numerosi matematici d'Europa tra il 1500 ed il 1600, spesso dopo aver studiato o insegnato nelle università di Bologna, Pisa, Firenze, Venezia, Milano, ecc. contribuirono efficacemente alla creazione dell'attuale sistema dei segni. L'Autore, prende parte al dibattito positivista sul ruolo dei simboli nello sviluppo delle scienze presentando anche una ipotesi sugli elementi che costituiscono le fondamenta del sistema scientifico attuale. L'approccio storico consente di mostrare anche ai non specialisti una matematica diversa, costruita, mattone su mattone, attraverso l'affermarsi, prima della logica dei sistemi notazionali degli italiani e degli europei, poi della logica matematica (incontro dei principi aristotelici con la matematica), ed infine delle supernotazioni che hanno portato diritto al periodo contemporaneo. Oggi, tutte le scienze utilizzano solo una piccola parte dell'enorme contenitore della nuova matematica. Si pensi ad esempio all'impiego di modelli matematici in economia, biologia, epidemiologia, metereologia ecc. Chissà quanti progressi ancora ci riserva la materia di Mathematica.

L'AUTORE

Bruno laccarino è responsabile della formazione manageriale del gruppo Sanpaolo IMI SpA, ed è professore di Management strategico e sviluppo organizzativo alla Scuola di specializzazione dell'Università Navale di Napoli, corso orientato alla figura del finacial strategist da egli stesso teorizzata negli anni '80, ed ora di grande attualità con la nuova stabilità monetaria.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy