• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Il sole di mezzanotte

SKU: 0116020160
Autore:
Maiello Gisella
Collana:
Array
20,00 €
48h.png

PDFStampaEmail

Il Sole di Mezzanotte è un romanzo di Pierre Benoit (1886-1962) pubblicato nel 1930. Forestier, ingegnere francese, dirige l’arsenale di Mukden, in Manciuria. Piccolo uomo, miope e con pochi capelli, è un buon marito e un onesto padre di famiglia. Un’esistenza, la sua, senza troppi sconvolgimenti, in cui felicità, monotonia, nulla, vuoto si confondono impercettibilmente. Una serata al Sole di Mezzanotte, locale strano e inquietante, una principessa russa amata alla follia diventano l’imprevisto, l’oscura sensazione di aver sbagliato e perso, l’impossibilità di ritornare indietro. Sofferenza, ribellione e fiducia nell’avvenire non cancellano un passato triste e inconsistente. Nulla si cancella, tutto permane, là, nel fondo della coscienza, pronto a riemergere. C’era stata una guerra, che aveva reso cosciente chi si credeva felice, dell’esatto contrario. Forestier era tra questi. Stravolto da una passione travolgente e distruttrice è destinato a perdersi, dopo aver, irrimediabilmente, perso lei.

IL CURATORE
Gisella Maiello è professore ordinario di lingua francese presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Salerno. I suoi interessi scientifici si collocano nell’ambito della teoria e prassi della traduzione e della didattica delle lingue in rapporto alle nuove tecnologie, cui ha dedicato numerosi studi. Ha tradotto scritti di Gabriel-Aldo Bertozzi, Simone Weil, Pierre-Jackez Hélias, Ange Goudard, è autrice di monografie su autori francesi (Georges Bataille, Voltaire, Simone Weil).

Isbn
9788849531275
Nr. Volume
22
Formato
15x22
Nr. Pagine
152
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2016