NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0191266000.jpg0191266000.jpg
Mosaico balzacchiano. La donna e la norma nella commedia umana
SKU: 0191266000
Lombardi Paola Decina
16,00 €

Isbn
8871043545
Collana:

"Univ.degli Studi di Reggio Calabria"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
18
Formato
17x24
Nr. Pagine
228
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1991
Il volume raccoglie alcuni saggi dedicati a romanzi e racconti della Commedia umana in cui è presente il rapporto conflittuale tra le ragioni del singolo e la norma sia essa sociale, familiare, etica o religiosa. Protagonista è la donna nei ruoli di figlia, moglie, amante e madre soprattutto nei saggi dedicati a Memorie di due giovani spose e a La donna di trent'anni. Nel lavoro dedicato a I segreti della principessa de Cadignan, dove è focalizzato il travestimento che la donna di mondo adotta per adeguarsi alla norma sociale, che apparentemente non ammette cadute, suffragata da una minuziosa ricerca, è avanzata un'interessante ipotesi interpretativa: l'influenza di Vermeer su Balzac. Intesa come complesso di istituzioni, la norma compare poi nel saggio su Gli impiegati in cui Balzac denuncia la crisi dell'Amministrazione. Apre il volume A proposito di Balzac una nota medita di Claude Simon, premio Nobel per la letteratura 1985 e lo chiude una ricca appendice di testi in versione originale: brani e lettere di Balzac, il Memorandum di Ecouen di Napoleone Bonaparte e un frammento inedito del Manuscrit trouve' aux Tuileries.

L'AUTORE

Paola Dècina Lombardi, insegna Lingua francese presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Reggio Calabria (sede di Catanzaro). Ha pubblicatoRene' Crevel o il Surrealismo come Rivolta (Slatkine, Paris-Genève, 1989). Ha tradotto e curato tra gli altri: Raymond Roussel, Locus Solus (Einaudi, Torino, 1975, 1982); Balzac, Memorie di due giovani spose (1982, 1989); La Commedia umana racconti e novelle (Mondadori, 1987); Jean Cocteau, Il richiamo all'ordine (Einaudi, 1990); Renè Crevel, Il mio corpo ed io, di prossima pubblicazione presso Einaudi, Collabora a «Epoca» e a «La Stampa».
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved