0106093060.jpg0106093060.jpg
Sullo scrittoio di Partenope. Studi teatrali da Mastriani a Viviani
SKU: 0106093060
Scognamiglio Giuseppina
38,00 €

Isbn
8849513224
Collana:

"La Scrittura Teatrale. Studi e Testi"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
Nr. Pagine
312
Mese Pubblicazione
Novembre
Anno Pubblicazione
2006
Confluiscono in questo volume i primi contributi maturati nell'ambito della ricerca sulla letteratura teatrale a Napoli tra Otto e Novecento, finanziata dall'Assessorato all'Università e Ricerca Scientifica della Regione Campania e svolta nel Dipartimento di Filologia Moderna "Salvatore Battaglia", che ha alle spalle, in particolare nell'ultimo trentennio, una robusta tradizione di studi sulla drammaturgia italiana ed europea. L'èquipe, composta da illustri esperti e da giovani studiosi, è stata coordinata da Giuseppina Scognamiglio e Pasquale Sabbatino. La linea, che accomuna i vari saggi, mira ad affrontare alcuni nodi, come il rapporto piuttosto complesso tra lingua e dialetto, ad analizzare gli sviluppi della critica teatrale e la funzione della stampa, a mettere a fuoco aspetti particolari delle maggiori figure di spicco tra autori, autori-attori e attori che tentano la strada della scrittura. Si va, dunque, da Francesco Mastriani a Vincenzo e Achille Torelli, da Eduardo Scarpetta a Salvatore Di Giacomo e Roberto Bracco, da Salvatore De Muto a Raffaele Viviani. I singoli contributi, che approdano in buona parte a risultati veramente originali, offrono nuove e preziose tessere per ridisegnare la geografia e la storia della letteratura teatrale a Napoli tra Otto e Novecento. (dalla presentazione di Pasquale Sabbatino)

IL CURATORE

Giuseppina Scognamiglio
insegna Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Ha dedicato i suoi studi e la sua ricerca, prevalentemente, alla cultura teatrale del Sei-Settecento e a Francesco Antonio Giusto, di cui ha curato la 'voce' per il Dizionario biografico degli Italiani (Roma 1994) e le edizioni delle tre opere teatrali: Li travagliati amori (Napoli 1983), La gioia (Pompei 1993) e La ghirlanda incantata (Pompei 1996). E' stata curatrice del volume Peppino De Filippo e la comicità nel Novecento (Napoli 2005). Ha pubblicato, fra l'altro, saggi su Giordano Bruno, Carlo Celano, Eleonora Pimentel de Fonseca, Raffaele Viviani, Edoardo De Filippo, Rocco Scotellaro, e, per le Edizioni Scientifiche Italiane, i volumi Ritratti di donna nel teatro di Carlo Goldoni (Napoli 2002), «Nel mondo mutabile e leggiero». Torquato Tasso e la cultura del suo tempo (Napoli 2003, insieme con Dante Della Terza e Pasquale Sabbatino) e Per il capolavoro ripassi domani. Studi sull'ultima narrativa pirandelliana (Napoli 2004).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.