NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Per-formare il trauma
SKU: 0118194180
Natale Aureliana
14,00 €

Isbn
9788849538137
Collana:

"Ricerca e Didattica. Letteratura e cultura inglese e angloamericana - Monografie

Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
13x21
Nr. Pagine
124
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2019

Facendo dialogare la prospettiva psicanalitica con l’ambito interdisciplinare della performatività e della rimediazione, questo studio ripercorre le linee di sviluppo della narrazione post-traumatica relativa agli eventi epocali che hanno segnato la storia recente degli immaginari collettivi nell’Occidente globalizzato. Il discorso parte dalla narrativizzazione dell’evento scioccante a ridosso delle due grandi Guerre, concentrandosi sui nodi del mémoire e della dislocazione generazionale in romanzi di area prevalentemente inglese e anglo-americana, per approdare alla ‘guerra del terrore’ che caratterizza l’esplosiva geopolitica del nuovo millennio. Il rapporto fra trauma latente e terrorismo agente diventa quindi chiave di svolta di una nuova estetica del romanzo post-traumatico contemporaneo con esempi tratti dalla narrativa spagnola, francese e inglese degli ultimi anni in relazione alla pervasività mediatica del terrorismo islamico di matrice fondamentalista che sta drammaticamente riscrivendo il volto stesso dell’Europa.

L'AUTORE
Aureliana Natale (PhD in «Letterature classiche, moderne, comparate e postcoloniali» nelle sedi consorziate delle Università di Bologna e L’Aquila, 2017) attualmente insegna letteratura inglese presso l’Università di Napoli Federico II. Nel 2015 è stata visiting scholar presso il Cultural Memory Studies Initiative della Ghent University e nel 2018 è risultata vincitrice di una borsa di studio per partecipare al British Council Literature Seminar di Berlino. Ha pubblicato vari saggi e articoli negli ambiti che includono: malinconia e trauma tra l’età moderna e contemporanea, performatività e storytelling nella sperimentazione e costruzione identitaria individuale e collettiva, rapporto tra media e immaginario collettivo, Shakespeare e la sua ricezione nella contemporaneità.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved