• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
0194337000.jpg0194337000.jpg

Materiali critici per lo studio del verso libero in Italia

SKU: 0194337000
Autore:
Pietropaoli Antonio
Collana:
Array
41,00 €
48h.png

PDFStampaEmail
Dedicare un intero volume, sia pure antologico, alla questione del verso libero italiano è insieme un gesto di sfida e un atto dovuto. Fenomeno di risonanze europee, decisivo per la fondazione del linguaggio poetico contemporaneo, e della sua capacità di modulare la complessa cultura e la sfumata sensibilità novecentesche; è tuttavia da poco che la metricologia italiana, grazie ad alcuni studi-pilota, sembra disposta ad occuparsene sul serio, superando l'antica diffidenza per le sabbie mobili dell'anomia e dell'aleatorio. Ma non è tutto. In considerazione delle profonde implicazioni socio-ideologiche del verso libero, il curatore ha qui voluto spezzare una lancia a favore di quella «confluenza» interdisciplinare sull'argomento che già Fortini auspicava nel lontano 1957. Ha perciò inserito nella rassegna qualche "materiale" più eccentrico, qualcuno persino "scandaloso", puntando anche sui relativi effetti di attrito e stridore; ed ha inoltre aggiunto di suo, tra l'altro, alcune «riflessioni» di sociologia della metrica (se così si può dire), le quali, sebbene del tutto rudimentali e provvisorie, sembrano preludere ad ulteriori approfondimenti e sviluppi. Troverà infine, la nostra cenerentola, il suo principe azzurro?

IL CURATORE

Antonio Pietropaoli (Napoli, 1949) insegna Sociologia della letteratura all'Università di Salerno. Ha pubblicato presso questo editore tre saggi: Le strutture della poesia (1983), Ai confini del giallo (1986) e Unità e trinità di Edoardo Sanguineti (1991). Collabora attivamente a varie riviste, sia di critica letteraria che di poesia (è infatti autore di due raccolte di versi: Catantistrofette, Cunola, Salerno 1983; e La ragnatela di Pirro, Edisud, Salerno 1991).