0101545000.jpg0101545000.jpg
L'immagine del quotidiano letteratura di costume e pittura di genere tra_'700 e_'800
SKU: 0101545000
Gentili Sandro - Nardi Isabella
15,49 €
Esaurito Avvisami!

Isbn
8849501897
Collana:

"Univ. degli studi di Perugia - Letterature Moderne e Contemporanee"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
9
Formato
15x22
Nr. Pagine
233
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2000
Il volume si propone come il primo tentativo di definizione della "letteratura di costume": una letteratura desacralizzata, demitizzata e diseroicizzata, che rappresenta con serietà la vita quotidiana, pubblica e privata, aristocratica borghese e popolare, senza relegarla negli spazi del "comico", secondo i precetti della gerarchia degli stili. Essa si realizza attraverso alcuni generi e sottogeneri tradizionalmente "minori", che vengono ricodificati nei secoli XVIII e XIX: la lettera familiare; la prosa di viaggio; il capitolo in terzine; il gazzettino; il saggio; ed è storicamente parallela alla "pittura di genere", già ampiamente studiata dagli storici dell'arte. A queste rinnovate o nuove forme di rappresentazione del reale sono dedicati gli interventi del volume, che sono le relazioni dell'incontro di Studio svoltosi a Perugia nel febbraio 2000: Calepio e la descrizione saggistica della vita italiana del tempo; Ghezzi e il suo uso della caricatura; il Panni satirico negli anni dei Trasformati; i libertini e il loro sguardo di epistolografi e memorialisti aperto sull'Europa (il giovane Alfieri, Casanova e Da Ponte); Talassi poeta improvvisatore ferrarese; le donne viaggiatrici dell'Ottocento; il Foscolo inglese che trascorre dalle lettere ai gazzettini; Belli sonettista che ritrae in romanesco la religiosità dei concittadini. Il libro è corredato da alcune sezioni di inediti e da riproduzioni delle caricature di Pier Leone Ghezzi.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy