NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0182070000.jpg0182070000.jpg
L'età delle rose - Note e letture di poesia
SKU: 0182070000
Aymone Renato
13,80 €
Esaurito Avvisami!

Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Studi di Filologia, Letteratura, Arte, Storia e Archeologia del mondo classico"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
Nr. Pagine
280
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1982
Note e letture di poesia redatte intorno a una cinquina di nomi: Quasimodo, Gatto, Sinisgalli, Bodini, de Libero. Questa la materia del presente volume: consuntivo e coronamento di una viva attenzione da parte dell'autore verso la lirica dei più qualificati tra gli ermetici meridionali. Ma al di là dell'etichetta che ne specifica il contenuto, una ferma e passionale insofferenza ne sorregge l'impostazione: insofferenza da un lato verso ormai troppo cristallizzate classifiche e relativi schemi di valore; dall'altro verso pregiudizi fruitivi non meno sostenibili che resistenti. Così la natura di questo libro si definisce all'incrocio di due coordinate ove il genere antologico si mescola col genere saggistico, ed ermeneutico-filologico. In relazione a questo duplice orientamento, duplice la stessa motivazione che organizza la struttura di una simile opera. Poichè se da un lato la selezione antologica, orientata verso una sua precisa funzione documentativa e riclassificativa, si fonda su esatte e specifiche ragioni, l'intento saggistico, di analisi e di commento si muove secondo suoi propri parametri. Di qui, mediate al possibile tra loro le due direttrici, il prevalere magari dell'una o dell'altra. Molto si poteva ancora aggiungere, e magari qualcosa recidere. Adotti il lettore, se vuole, l'opera come un test, proprio così come l'autore stesso ha cominciato ad usufruirne appena dopo averla terminata. Come un'opera che si riscrive ad ogni successiva rilettura.

L'AUTORE

Renato Aymone è nato nel 1946 a Salerno, dove si è laureato con Edoardo Sanguineti, ed insegna dal 1975 letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università . Ha pubblicato: Saba e la psicoanalisi (1971); La Manon a cavallo, intorno alla narrativa di Vittorini dal Garofano a Conversazione (1975); Tommaso Landolfi. Analisi e letture (1978); Poesia e memoria, saggi di cultura e letteratura sul Novecento italiano (1978); Vittorio Bodini. Poesia e poetica del Sud, con una appendice di testi inediti e rari (1980); Poeti ermetici meridionali, sulla poetica di Qtfasimodo, Gatto, Sinisgalli, Bodini, de Libero (1981); Tre idilli di Sinisgalli (1981). In preparazione un altro volume saggistico su poeti e scrittori italiani del Novecento. Del 1981 la pubblicazione di una raccolta di epigrammi, Il bene migliore. Prossima alla stampa tutta la produzione in versi, col titolo Ragionamenti, assieme a un volume di prose, La lucertola a due code.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved