0193322000.jpg0193322000.jpg
Il molise. percorsi, personaggi prospettive
SKU: 0193322000
De Rubertis Giuseppe
12,00 €

Isbn
887104777X
Collana:

"Biblioteca del Molise e del Sannio"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
80
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1993
«Ed un esploratore di emozioni mi sembra potersi meglio definire l'amico scomparso, nella ricerca costante di immagini esemplari di mondi presenti e sommersi dal letargo dei secoli. Per lui il viaggio è un'avventura intellettuale ma, soprattutto, sentimentale, un continuo confronto-incontro di epoche, di stagioni della storia e, soprattutto, della memoria, che invocano uno spazio non effimero nella transeunte accelerazione consumistica del nostro tempo, che, come un moloch mostruoso, tutto divora senza assaporarne l'intimo sapore e spessore. Molte delle conferenze di de Rubertis, tenute in Italia e all'estero, soprattutto per conto della " Dante Alighieri", erano illustrate da diapositive o, addirittura, da cortometraggi filmici, come nel caso specifico del Molise. Egli credeva fermamente nella forza dell'immagine e, in particolare, nella necessità di coniugare parola e visione, in una sinestesia di suoni e di sensazioni. Di qui l'urgenza di derivare dalla scrittura il maggiore potere evocativo perchè potesse assecondare in toto i ritmi di una realtà visiva mobile e mutevole. Nemico dichiarato di ogni staticità , se non di quella che costringe spesso lo studioso al tavolino, egli rincorreva un'idea di educazione sentimentale, affidata all'azione, all'esperienza diretta e personale delle cose, delle persone, degli ambienti, delle atmosfere, dei paesaggi, precorrendo, con notevole anticipo, il concetto di una sorta di parco letterario, affidato alla forza della parola e alla forma di una visione specifica, suggestiva».

L'AUTORE

Giuseppe de Rubertis nacque a Lucito, in Mouse, nel 1914. Laureato in lettere, ha speso la vita nello studio e al servizio della scuola: docente e poi preside negli Istituti tecnici dal 1940 al 1977, con l'interruzione determinata dal richiamo alle armi del '41 e la prigionia in Germania dal settembre '43 al settembre '45. Consigliere centrale e consigliere emerito della Società «Dante Alighieri», ha richiamato nella regione i nomi più rappresentativi della cultura nei vari campi e ha tenuto conferenze in Italia e all'estero presso i comitati della «Dante» e gli Istituti italiani di cultura. Suoi scritti e discorsi sono stati raccolti nel volume Itinerario della memoria (Campobasso, 1991). Èstato autore e regista dei documentari: Nella terra del mito Viaggio nel Molise, che ha ottenuto la medaglia d'oro al II Premio giornalistico «Francesco Jovine» e, per incarico della Società , per la diffusione della sua opera presso i Comitati europei e degli altri continenti, «La Dante nel mondo». E' morto nel 1989.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.