0194332000.jpg0194332000.jpg
I moderni ausili all'ecdotica
SKU: 0194332000
Martelli Sebastiano - Placella Vincenzo
76,00 €
Prodotto disponibile da: 31-12-9999
Esaurito Avvisami!

Isbn
8871048474
Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Atti Convegni Miscellanee"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
39
Formato
17x24
Nr. Pagine
584
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1994
Un invito al confronto fra cultori di discipline e metodiche quali la papirologia, la codicologia, la paleografia, la semiotica, l'informatica, la fisica, le moderne tecnologie applicate alla lettura del manoscritto, l'edizione diplomatico- interpretativa, la «Physical Bibliography», l'edizione anastatica di testi a stampa antichi, l'edizione in facsimile di manoscritti, «l'èdition gènètique», da una parte, e alcuni curatori di edizioni critiche dalle esperienze particolarmente rappresentative, dall'altra. Questa proposta in vista di una teoria e di una prassi ecdotiche che si avvalgano di tutti i progressi ditali discipline e restino aperte alle istanze poste da una moderna sensibilità nei confronti del manufatto librario visto come portatore, nella sua stessa materialità , d'informazioni che consentono di collocare in maniera più adeguata e completa il testo da esso veicolato; e restino altresì aperte ai molteplici messaggi che provengono da elementi più legati al fattore umano e che un tempo non erano sufficientemente valutati (variazioni del ductus, più interessanti ancora se lo scriba è l'autore, peculiarità iconiche della stampa seguita dall'autore, quali il formato del libro, caratteri e corpi tipografici differenziati, caratteristiche della grafia, interpunzione, uso delle maiuscole ecc.). Informazioni e messaggi che, nel loro insieme, contribuiscono, ora, ad arricchire e, in una certa misura, a rivoluzionare, il concetto stesso di Testo.

I CURATORI

Vincenzo Placella professore di letteratura italiana, attualmente presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, si è occupato, tra l'altro, di: Dante, Umanesimo, Letteratura teatrale (in particolare il teatro e le polemiche italo-francesi del Settecento, l'Alfieri), Vico, Leopardi, problemi generali di ecdotica. Sta preparando l'edizione critica del De Antiquissima Italorum Sapientia vichiano e delle due Risposte, di Vico al «Giornale de' Letterati d'Italia» di Venezia. Tra le pubblicazioni: Alfieri comico, Bergamo, Minerva Italica, 1973; Dalla «cortesia» alla «discoverta» del vero Omero. Studi di critica e filologia italiana e umanistica, Perugia, Università degli Studi, 1979; «Guardando nel suo Figlio... »Saggi di esegesi dantesca, Napoli, Federico & Ardia, 1990; Il resoconto di Vico su una mancata edizione della 'Scienza Nuova' e i problemi ecdotici dell'Autobiografia. Con un'Appendice di testi, «Annali dell'Istituto Universitario Orientale» Sezione Romanza, 1986.

Sebastiano Martelli, docente di Letteratura italiana nell'Università di Salerno ha pubblicato: Dal progetto al rifiuto. Studi sul Rinascimento meridionale, 1979; Lingua e cultura nell'Ottocento meridionale, 1978; studi sul Settecento (Salfi, Gagliardi, Galanti, Lomonaco, Gabriele Pepe, la circolazione delle idee nel Mezzogiorno). In area otto-novecentesca i volumi: Sulla soglia della memoria, 1986; Il crepuscolo dell'identità , 1988; Letteratura contaminata 1994 e studi su: verismi regionali, Pirandello, Tozzi, Bontempelli, Silone, Jovine, Rimanelli, Palumbo, la poesia dialettale, letteratura e cinema. Ha curato l'edizione di testi otto-novecenteschi ed è coautore del vol. Molise nella Letteratura delle regioni d'Italia. Storia e testi dell'Editrice La Scuola; attualmente sta completando l'edizione critica degli Scritti letterari settecenteschi di Giuseppe Maria Galanti.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy