0112146120.jpg0112146120.jpg
Ricordi della scuola napoletana di pittura dopo il '40 e Filippo Palizzi
SKU: 0112146120
Caputo Vincenzo
13,00 €

Isbn
9788849524635
Collana:

"Viaggio d' Europa - Culture e Letterature"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
18
Formato
17x24
Nr. Pagine
96
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
2012
Nel variegato panorama della scrittura dell'arte napoletana tra Otto e Novecento i Ricordi di Domenico Morelli, che qui si ripropongono a circa cent'anni dall'ultima edizione curata da Croce, rappresentano senz'altro un'opera fondamentale. Stampato per la prima volta nel 1900 sul «Corriere di Napoli», il discorso commemorativo della figura di Filippo Palizzi finisce per rappresentare una sorta di paradigmatico circuito scrittorio, grazie al quale verificare generali poli tematici e stilistici al di là - ci piace sottolinearlo - della sua valenza documentaria. I Ricordi morelliani si legano, infatti, a questioni complesse e precipuamente letterarie: dal legame con il fortunato filone della memorialistica risorgimentale ai rapporti tra la scrittura, che rievoca il passato nel momento della riflessione senile, e le immagini pittoriche, che sono invece il frutto della combattiva militanza giovanile.

IL CURATORE
Vincenzo Caputo
è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filologia Moderna dell'Università di Napoli Federico II. I suoi studi sono rivolti, nello specifico, all'esame dei rapporti tra scrittura e arti figurative e tra storia e scrittura di storia con una particolare attenzione dedicata alla letteratura del Cinquecento e dell'Ottocento. Su tali questioni ha pubblicato saggi in riviste e un volume presso le Edizioni Scientifiche Italiane (La «bella maniera di scrivere vita». Biografie di uomini d'arme e di stato nel secondo Cinquecento, 2009).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy