NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

Si comunica che i nostri uffici resteranno chiusi
dal 1 agosto 2019 al 30 agosto 2019

Tutti gli ordini effettuati in quel periodo saranno evasi a partire dal 2 settembre 2019

0904049040.jpg0904049040.jpg
Inquinamento elettromagnetico e telefoni cellulari:una questione aperta
SKU: 0904049040
Gianoli Romualdo
12,00 €

Isbn
8849508808
Formato
15x21
Nr. Pagine
140
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2004
La presenza dell'Uomo sul pianeta si è sempre caratterizzata per la continua opera di modificazione esercitata sul suo stesso ambiente di vita. Oggi una delle principali manifestazioni di questo fenomeno è rappresentata dalla telefonia cellulare, la cui tecnologia, basata sull'utilizzo di campi elettromagnetici a frequenza di microonde, ha avuto una diffusione capillare e rapidissima, fino a coinvolgere oltre un miliardo di esseri umani. Proprio la natura «subdola» dei campi elettromagnetici (la cui presenza risulta invisibile ai comuni sensi umani) e la pervasività di questa tecnologia, hanno finito col suscitare notevole allarme tra la popolazione che risulta spesso esposta in maniera continuativa alle emissioni elettromagnetiche. L'intento di questo volume, allora, è quello di riassumere gli aspetti tecnologici fondamentali su cui si basa la telefonia cellulare, anche attraverso una descrizione di quella che è stata l'evoluzione nel corso degli anni di questa tecnologia; di tratteggiare un quadro d'assieme delle problematiche connesse allo stato della ricerca medico/scientifica, passando in rassegna i principali fattori di rischio attualmente conosciuti. Infine, viene affrontato anche l'aspetto giuridico e normativo (sia italiano che internazionale) che disciplina la delicata materia delle emissioni elettromagnetiche. In sostanza, affrontando uno dei più recenti aspetti della molteplice tematica ambientalista, anche attraverso il confronto tra i diversi approcci «etici» al problema dell'inquinamento, questo volume si inserisce nel più vasto dibattito che scaturisce ogni qualvolta una nuova tecnologia viene introdotta nelle moderne e complesse società di questo inizio millennio.

L'AUTORE

Romualdo Già noli (Napoli 1967), si è laureato in Ingegneria elettronica con una tesi di specializzazione in microonde e ha condotto ricerche sulle loro applicazioni nel campo dei beni culturali, sperimentando tecniche innovative di disinfestazione di manufatti lignei, mediante l'utilizzo delle microonde. Nel corso di ricerche universitarie ha condotto una campagna di rilevamento dei livelli di inquinamento elettromagnetico ambientale, dalla cui esperienza è nato il presente volume. Appassionato di storia napoletana, tra il 1996 e il '98 ha collaborato con i quotidiani «Roma» e «Il Giornale di Napoli», attualmente collabora con la rivista «Napoli si racconta».
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved