NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0996044000.jpg0996044000.jpg
Rischio tecnologico ambiente e territorio
SKU: 0996044000
Amato Vittorio
12,91 €

Isbn
8881142376
Collana:

"Geographica"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
Nr. Pagine
164
Mese Pubblicazione
Gennaio
Anno Pubblicazione
1995
Fenomeni come l'opposizione delle popolazioni ad impianti o infrastrutture ritenute a rischio si registrano con sempre maggiore frequenza; intere aree del Paese vengono dichiarate « ad elevato rischio di crisi ambientale »; si moltiplicano i casi di contaminazione del suolo e si varano provvedimenti per fronteggiare gli «impianti a rischio di incidente rilevante». È sempre più evidente che il rischio tecnologico comincia a porre un insieme di problemi che hanno notevole rilevanza anche alla scala territoriale, sia in termini di nuova interpretazione che di effettiva gestione. Questo libro tenta di dare, in questa prospettiva, un contributo alla comprensione delle problematiche legate al rischio tecnologico riflettendo anche sugli aspetti ambientali del problema.

L'AUTORE

Vittorio Amato
è ricercatore presso l'Istituto Geopolitico della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università «Federico II» di Napoli. Ha pubblicato Aspetti di politica dell'ambiente. Un approccio allo scenario meridionale (Napoli 1991) oltre a numerosi saggi apparsi su varie riviste.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved