1183015000.jpg1183015000.jpg
La ricerca della forma mediante l'adozione dei «rapporti armonici». Comporre col Modulor
SKU: 1183015000
Mazziotti Gerardo
21,00 €
Prodotto disponibile da: 31-12-9999
Esaurito Avvisami!

Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Studi Scienze naturali, fisiche, matematiche e tecnologiche"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
Nr. Pagine
128
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1983
Il saggio, magistralmente introdotto da Corrado Bèguinot, tende a delineare una «metodologia» della progettazione architettonica la quale, in quanto «costruzione di un processo logico» (e quindi «razionale»), viene configurata come il risultato di un complesso di fondamenti teorici nei quali convergono « armonicamente » la matematica, la geometria, la musica oltre che il «contenuto della coscienza spirituale» Avendo l'architettura la funzione primaria di esprimere «valori» (soddisfare cioè l'esigenza vitale di «bellezza» per rendere così possibile la vita spirituale) si conferma la tesi che lo scopo finale del processo progettuale è la FORMA. Attraverso un ampio excursus, finalizzato all'informazione ed al confronto critico fra esperienze maturate nelle diverse aree culturali- del mondo dell'architettura, dalle ricerche dei Pitagorici sulla struttura matematica della musica al «rettangolo aureo», assunto nel corso dei secoli come simbolo di armonia e di eleganza attraverso le esperienze medioevali e del Rinascimento fino al «modulor» di Le Corbusier, viene svolta una "rilettura" degli episodi più significativi dell'architettura del passato e dell'architettura moderna per mostrare come la FORMA sia il risultato di costruzioni rigorosamente geometriche. La ricerca si conclude con una esemplificazione della «metodologia corbusiana» attraverso la composizione di un oggetto architettonico, avvalendosi delle infinite possiblità offerte dalla tastiera del «Modulor».

L'AUTORE

Gerardo Mazziotti
, titolare della Cattedra di Disegno civile 2 presso la Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Salerno dal 1974, ha svolto attività didattica e di ricerca presso la Cattedra di Composizione architettonica (M. Canino) e presso la Cattedra di Tecnica delle costruzioni (F. Jossa) della Facoltà di Architettura di Napoli negli anni '60. È autore di numerosi saggi - pubblicati su riviste specialistiche e sulla stampa periodica - nell'ambito disciplinare della pianficazione urbanistica e dell'architettura e nel settore dell'edilizia residenziale pubblica.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy