NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0509032090.jpg0509032090.jpg
La costruzione dei sistemi culturali territoriali
SKU: 0509032090
Mangoni di S. Stefano Fabrizio
18,00 €

Isbn
9788849518030
Collana:

"Governo del territorio e progetto urbano. Studi e ricerche"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
176
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2009
Il volume presenta una riflessione legata all'ipotesi di valorizzare i beni culturali, nella loro stretta integrazione col territorio. Questa riflessione viene confortata, nella seconda parte, dall'illustrazione di due esperienze "di campo", che dimostrano l'interesse e le prospettive di successo di questo approccio. Il legame tra politiche di valorizzazione dei beni culturali e politiche di sviluppo locale, è riconducibile alla problematica di costruzione dei sistemi culturali territoriali. Dal legame tra risorse culturali e potenzialità del territorio, nasce il concetto di distretto culturale, come possibile declinazione dell'esperienza dei distretti industriali. Proprio la trasposizione di visioni tipiche del distretto produttivo alla politica territoriale di valorizzazione dei beni culturali, può offrire interessanti opportunità alla costruzione di strategie di conservazione e valorizzazione integrata. Il distretto culturale è un organismo di gestione, punto d'arrivo di una strategia che viene definita, a livello locale, sulla base dell'identificazione delle risorse e delle politiche ai fini della valorizzazione dei beni culturali. È in questo ambito che nasce la definizione del sistema culturale territoriale, che rappresenta l'identificazione delle risorse e la base di riferimento delle strategie. Il volume riporta due esperienze applicative dei principi illustrati; un piano di valorizzazione applicato a due ville vesuviane del XVIII secolo e un progetto di costruzione di una rete museale locale sulla fascia costiera del Vesuvio.

L'AUTORE
Fabrizio Mangoni di S. Stefano
è professore associato di Urbanistica all'Università di Napoli Federico II. Da anni si occupa di pianificazione strategica nel campo dei beni culturali. Ha lavorato al piano strategico della Costa del Vesuvio, al Piano strategico della Città di Salerno e al Piano territoriale della Regione Campania. Ha pubblicato nella Collana Inu Campania Il territorio dei Beni Culturali.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved