0510105100.jpg0510105100.jpg
Francesco Valenti - Restauro dei monumenti nella Sicilia del primo Novecento
SKU: 0510105100
Genovese Carmen
34,00 €

Isbn
9788849520453
Collana:

"RestauroConsolidamento"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
6
Formato
17X24
Nr. Pagine
264
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2010
Il saggio indaga la cultura del restauro architettonico del primo Novecento in Sicilia. Alcuni temi che caratterizzarono l'epoca - come la pratica dell'anastilosi, l'interesse per l''ambiente dei monumenti' e l'uso dei mezzi costruttivi moderni - sono qui affrontati nei loro nessi con le coeve istanze sociali e politiche, a scala regionale e nazionale. Sulla base di queste premesse, la ricerca focalizza ed approfondisce la figura di Francesco Valenti (1868-1953), Soprintendente ai Monumenti in Sicilia tra il 1920 ed il 1935, inquadrando nel suo tempo l'attività di questo personaggio, protagonista del restauro nell'isola per un cinquantennio. L'analisi è condotta attraverso la trattazione di alcuni casi studio, scelti tra i numerosissimi restauri eseguiti, e la disamina dei dibattiti che lo videro protagonista. Inoltre, si approfondiscono i termini della sua partecipazione ai lavori della Conferenza di Atene del 1931, verificando corrispondenze teoriche ed operative tra i partecipanti, esponenti dei più attivi ambiti regionali. La ricerca evidenzia come la consistente attività di restauro di Valenti dopo il terremoto di Messina (1908) abbia anticipato temi definitivamente emersi nel secondo dopoguerra, quali quelli legati al consolidamento ed alle grandi ricostruzioni. In particolare, vengono analizzati gli approcci teorici e operativi connessi all'uso del cemento armato, non tralasciando le sue ricadute operative attuali in termini di 'restauro del restauro' degli elementi di rinforzo degradati.

L'AUTORE
Carmen Genovese
, laureata in Architettura presso l'Università di Palermo (2001), ha conseguito il Dottorato in Conservazione dei Beni Architettonici presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II (2005). Dal 2001 svolge attività didattica e di ricerca, collaborando con il prof. arch. Franco Tomaselli nel Laboratorio d'Indagini e Restauro dei Beni Architettonici (L.I.R.B.A.) del Dipartimento di Storia e Progetto dell'Architettura presso l'Università di Palermo. Da alcuni anni è docente a contratto di corsi inerenti il Restauro architettonico presso la stessa Università ed è autrice di vari contributi su aspetti teorici ed applicativi della disciplina. Dal 2010 è funzionario architetto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e svolge la sua attività presso la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy