0510134100.jpg0510134100.jpg
Archeologia sommersa nel Mediterraneo
SKU: 0510134100
Salvatori Marida
26,00 €

Isbn
9788849520804
Collana:

"RestauroConsolidamento"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
7
Formato
17x24
Nr. Pagine
224
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2010
Il saggio sviluppo il tema della conservazione del patrimonio archeologico sommerso, un ambito del campo del Restauro architettonico che risulta ancora poco esplorato. Eppure, le coste del Mediterraneo conservano numerose testimonianze archeologiche, soggette nel corso dei secoli a cospicue trasformazioni, che oggi hanno acquisito nuovi valori sia estetici che storico-culturali. Il volume delinea e approfondisce la specificità dell'approccio conservativo per tali manufatti, analizzandone l'attuale consistenza e definendo le particolari esigenze metodologiche ed operative del progetto di restauro. Le complesse problematiche conservative del patrimonio archeologico sommerso hanno evidenziato quanto siano necessari contributi ed apporti pluridisciplinari, sia per l'attività di restauro che di valorizzazione. Tale patrimonio si trova, infatti, ad essere fortemente condizionato dal contesto: da un lato, si è venuto a creare un nuovo equilibrio accidentale con il mondo sommerso, dall'altro, si sono mantenute nel tempo relazioni, a volte più evidenti, altre più celate, con il territorio emerso. Tale condizione determina un rapporto dialettico mare/terra da riconoscere ed interpretare, in prospettiva di un'azione di restauro, nel rispetto delle molteplici istanze. Alla luce di tali considerazioni il saggio evidenzia l'esigenza di una stretta integrazione tra i processi di conservazione e di valorizzazione di tale patrimonio e le politiche di pianificazione territoriale delle aree costiere, traendo dagli orientamenti teorici che caratterizzano il dibattito attuale sulla gestione integrata delle fasce costiere e sulla conservazione integrata dei siti archeologici interessanti spunti di riflessione.

L'AUTORE
Marida Salvatori
, laureata in Architettura, è dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici (2008). Dal 2004 collabora alle attività didattiche dei corsi di Restauro architettonico della Facoltà di Architettura dell'Università di Napoli Federico II, nonchè a quelle di ricerca applicata alle indagini diagnostiche per la Conservazione dei Beni Culturali. È autrice di articoli e contributi inerenti l'ambito disciplinare del restauro, tra i quali si segnalano: L'archeologia subacquea e le strutture portuali dell'antica Puteoli (2008), Diagnostica e archeologia sottomarina (2009), Note sulla tutela dell'antico in Roberto Pane (2010).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy