0201278000.jpg0201278000.jpg
Polis. Per la critica della città
SKU: 0201278000
Zarone Giuseppe
14,46 €

Isbn
8881149869
Collana:

"Filosofia e Città - Saggi"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
5
Formato
15,5x22,5
Nr. Pagine
192
Mese Pubblicazione
Gennaio
Anno Pubblicazione
2000
Considerata nella polarità antica (polis) e moderna (o 'postmoderna', metropoli), la città si rivela il luogo storicamente primario in cui l'esperienza dell'uomo si costituisce, si tramanda e si dissolve. Luogo d'altra parte che tutte le scienze e le pratiche umane presuppongono e del quale pre-dispongono. Nome proprio di «mondo», in essa si incontrano, corrispondendosi, logica, metafisica ed etica, linguaggi e politica. La critica della città , in questo volumetto solo delineata, ripropone alla filosofia uno dei suoi più antichi temi, e lo fa consapevole che ad essa appartengono, con i classici problemi metafisici dell'uomo, tutte le questioni postmetafisiche del nichilismo contemporaneo.

L'AUTORE

Giuseppe Zarone
insegna Filosofia morale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Salerno. Tra i suoi scritti più recenti: Il Discorso e la parola. Parabole del senso tra Atene e Gerusalemme (1997); Der Mithos der Schuld und die Macht als Schicksal des Daseins (1999); La ciudad y el numero (2000).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy