0202302000.jpg0202302000.jpg
Il principe del caosmo
SKU: 0202302000
Schabert Tilo
22,00 €

Isbn
8849502532
Collana:

"Filosofia e Città - Saggi"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
6
Formato
15,5x22,5
Nr. Pagine
172
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
2002
Questo testo propone una raffigurazione del processo creativo della politica. Interrogandosi sulla questione del governare e delle sue possibilità in una società democratica, l'autore delinea la figura del Principe del caosmo come colui che è capace di governare padroneggiando il caos e, servendosi del caos, di creare un mondo socialmente condiviso. Il "viaggio nel cuore del potere" è condotto attraverso l'analisi di due figure diverse e in qualche modo simili: il sindaco Kevin H. White di Boston ed il presidente francese François Mitterrand. Entrambi, pur rispettando le regole del gioco democratico, hanno governato in maniera autocratica, superando il paradosso della libertà che è il paradosso stesso del potere. La conclusione cui si giunge è che nelle moderne società democratiche è possibile governare creativamente solo organizzando autocraticamente il potere, ma perchè questo accada senza che i governati si ribellino è necessario che colui che realizza l'autocrazia sia indiscutibilmente riconosciuto quale Principe che, grazie alle sue qualità personali, governa in maniera fluida nel caos e grazie al caos.

L'AUTORE

Tilo Schabert.
Dal 1986 insegna Filosofia Politica all'Università Frèdèric-Aiexandre Erlangen-Norimberga. Ha insegnato nelle Università di Monaco, Bochum, Trier, Dresda, Stanford (Stati Uniti), Haute Bretagne (Rennes), all'Università di Rcnnes I, e all'Università di Perpignan. E stato invitato ad insegnare ai Joint Center for Urban Studies e al Center for European Studies ad Harvard, all'Institut d'Ètudes Politiques a Parigi, all'Istituto Universitario Europeo a Firenze, all'Università dei Maryland, College Park, alla Nuova Università di Lisbona, e all'Istituto Mishkenot Shaà nanim, di Gerusalemme. Ha ideato e prodotto films per la televisione bavarese. Dal 1990 dirige i seminari ERANOS ad Ascona (Svizzera). È membro del Comitato direttivo dei 'Rencontres Mishkenot en Religions et Culture' a Gerusalemme. Tra il 1995 e il 1996 è stato per l'Unesco Segretario Generale del Conseil international de la philosophie et des sciences humaines. Nel 1996 l'Università di Perpignan gli ha conferito il titolo di docteur ès lettres honoris causa. Tra le sue pubblicazioni più recenti Stadtarchitektur-Spiegel der Welt, Zurich 1990 (trad. itai. Napoli 1994); Modernität und Geschichte, Wùrzburg 1990; Die Welt der Stadt (in coli.), München 1991; Auferstehung und Unsterblichkeit (in coli.), München 1993; Strukturen des Chaos (in coli.), München 1994; Die Macht des Wortes (in coli.), München 1996; Die Architektur der Welt. Eine kosmologische Lektüre architektonischer Formen, München 1997; Anfänge (in coH.), München 1998; Schuld (in coH.), München 1999, Kulturen des Eros (in coil.), München 2001.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy