0296212000.jpg0296212000.jpg
Corrispondenza Peguy-Jacques Maritain (1901-1910)
SKU: 0296212000
Razzotti Bernardo
16,00 €

Isbn
888114249X
Collana:
Nr. Volume
3
Formato
17x24
Nr. Pagine
128
Mese Pubblicazione
Gennaio
Anno Pubblicazione
1995
Non erano certamente tempi trasparenti quelli del carteggio Pèguy-Maritain (1901-1910), anzi erano tempi disagevoli e complessi soprattutto per coloro che avevano deciso di convertirsi al cattolicesimo. Si potrebbe dire che in quegli anni, mentre si avvertiva fortemente il bisogno di Dio, c'era anche altrettanta determinazione a respingere tale bisogno. E per un credente, soprattutto se neofita, è la macerazione più dolorosa da sopportare nel rimanere fedele al proprio intendimento di messaggero della verità . Ecco il convincimento che si ritrova, direttamente ed indirettamente, in alcune lettere del carteggio tra Pèguy e Maritain.

IL CURATORE

Bernardo Razzotti
insegna Storia della Filosofia presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Chieti . sede di Pescara. Ha avviato le sue ricerche nel 1966 con un saggio sulla Sociologia dialettica in Gurvitch. A Gurvitch e a Maritain ha dedicato due volumi: Dialettica e società (1976, 1980) e Maritain. Scienza e sapienza (1992). È autore del volume La religione, la società , l'uomo. Nella storia, oltre la storia (1992); altri interventi hanno riguardato Platone, De Lectis, Longano, Barth, Otto, Nabert, Teilhard de Chardin, Hnxley. Ha curato l'edizione italiana de La celebrazione della domenica, di Proudhon (1980, 1988), Democrazia, di M. Arnold (1991) e L'evoluzione della religione, E. Caird (1995). Collabora a numerose riviste («Filosofia», «Momento», «Merope », «Itinerari», di cui è Direttore responsabile).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy