NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0810025100.jpg0810025100.jpg
Tra terra e mare - Aspetti dell'economia di terra d'Otranto (1861-1914)
SKU: 0810025100
Mastrolia Franco Antonio
42,00 €

Isbn
9788849519686
Collana:

"Cultura ed Economia"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
15
Formato
17x24
Nr. Pagine
402 + 32 f.t.
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2010
La ricchezza della Terra d'Otranto era legata all'agricoltura, in particolare alle produzioni e commercializzazioni di olio, vino, cereali prima degli anni Settanta, e tabacco che richiedevano diversi interventi sia pubblici sia privati. Una terra «tra due mari», ricchi di pesci, ma con parecchie carenze di cui risentirono anche le genti di mare che cercarono di associarsi, creare una scuola nautica, dar vita ad una compagnia di navigazione, mentre gli interventi statali per le opere portuali non furono sufficienti, per cui la grande occasione della Valigia delle Indie a Brindisi non fu sfruttata e la costruzione dell'Arsenale Militare Marittimo a Taranto creò non pochi problemi ai pescatori tarantini. Nei tredici capitoli, vengono sottolineati molteplici aspetti, poco conosciuti, distinti e separati ma visti nel loro insieme evidenziano i problemi e le difficoltà della popolazione otrantina, spesso legata al territorio e sempre pronta a reagire alle crisi periodiche.

L'AUTORE
Franco Antonio Mastrolia
insegna Storia Economica presso la Facoltà di Economia dell'Università del Salento. E' socio della Società Italiana degli Storici Economici e dell'Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale. I suoi interessi hanno privilegiato la storia dello sviluppo economico in Terra d'Otranto tra il XVIII, XIX e XX secolo, della Svizzera nei secoli XIX e XX e delle relazioni dell'Italia con alcuni paesi del Mediterraneo nel XIX secolo. Autore di oltre cinquanta saggi, per i nostri tipi ha pubblicato Società e risorse produttive in Terra d'Otranto durante il XIX secolo (con M. de Lucia), 1988; Agricoltura, innovazione e imprenditorialità in Terra d'Otranto nell'Ottocento, 1999; Agricoltura, allevamento e industrie alimentari nell'economia svizzera (1890- 1914), 1999; Istituzioni e conoscenze agrarie in Terra d'Otranto (1810-1910), 2000; La pesca delle spugne nel Mediterraneo del secolo XIX, 2003; ed inoltre La Camera di Commercio di Brindisi fra storia ed economia, Manduria, 2006. Dal 2009 la biografia è inserita nel Marquis Who's who in the World, New Previdence (Usa)
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved