0897218000.jpg0897218000.jpg
Agricoltura, innovazione e imprenditorialità in terra d'Otranto nell'Ottocento
SKU: 0897218000
Mastrolia Franco Antonio
28,00 €

Isbn
8881144131
Collana:

"Cultura ed Economia"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
224
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
1996
Pur partecipando indirettamente ai benefici delle riforme napoleoniche prima e del riformismo borbonico poi, la provincia di Terra d'Otranto ebbe uno sviluppo lento e travagliato. Dopo le prime difficoltà , sopraggiunte con la rapida unificazione, incominciò a partecipare ai vantaggi dell'ampliamento del mercato che favorì il commercio dei suoi prodotti tradizionali (olio, vino e tabacco). Il periodo di espansione si arrestò con la rottura commerciale del 1887, cui fecero seguito tentativi di ripresa. Grazie all'iniziativa di alcuni imprenditori si migliorarono i settori tradizionali, introducendo delle innovazioni nella conservazione e nella trasformazione dei prodotti della vite, dell'olivo e, alla fine del secolo, del tabacco. Nel tentativo di migliorare la produttività , alcuni enti ed aziende sperimentali cercarono di modernizzare il settore agricolo.

L'AUTORE

Franco Antonio Mastrolia è ricercatore di Storia Economica presso la facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Lecce. I suoi interessi scientifici hanno privilegiato la storia dello sviluppo economico in Terra d'Otranto tra XVIII e XIX secolo. I lavori in merito sono apparsi sotto forma di saggi su qualificate riviste scientifiche. Un altro filone di interessi è rappresentato dalla storia economica della Svizzera - in particolare dell'industria agro-alimentare - nei secoli XIX e XX.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.