NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Industrializzazione e Mezzogiorno. Le manifatture tessili nel Nord barese (1791-1816)
SKU: 0884022000
De Gennaro Giuseppe
14,40 €

Collana:
"Università di Bari - Pubblicazioni della Facoltà giuridica Scienze Politiche"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
200
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
1984

Lo studio, fondato su ricerche originali, evidenzia i nessi tra agricoltura e industria, cogliendo il senso dello «storico» tentativo di aggregare le molteplici istanze emergenti - prima, durante e dopo il periodo napoleonico - dalle esigenze generali dello sviluppo in una regione che la storiografia considera «remota» dai centri nevralgici del commercio e della finanza. Quel tentativo si traduce in una prima funzione di collaudo di nuove strutture produttive, in contrasto con i tradizionali indirizzi di politica economica. La dimensione «aziendale» - 1'azienda tessile - è parsa la più idonea ad interpretare il significato di una nuova sensibilità politico-culturale, che l'autore verifica alla luce di trasformazioni tecniche ed economiche - introduzione delle macchine e sistema di fabbrica -, prontamente intervenute, e della stessa organizzazione commerciale.

L’AUTORE

Giuseppe de Gennaro è nato a Molfetta nel 1927. Libero docente, insegna Storia Economica presso la Facoltà di Giurisprudenza - Scienze Politiche dell'Università di Bari, ove ha pure ricoperto l'incarico di Storia dell'agricoltura nella Facoltà di Agraria.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved