NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Arte e finanza - seconda edizione
SKU: 0815025150
Emanuele Emmanuele Francesco Maria
37,00 €

Isbn
9788849529630
Collana:
"Economia Pubblica e Scienza delle Finanze"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
7
Nr. Pagine
336
Formato
17x24
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2015

Il presente lavoro è un contributo per chi, pur occupandosi di arte e cultura, deve confrontarsi con temi quali la gestione di imprese culturali e, in particolare, gli aspetti di natura finanziaria. Guidare con efficacia un’impresa attiva nel mondo della cultura richiede molte competenze che spesso esulano dagli aspetti più squisitamente artistici e di creazione di valore culturale ma sono necessarie al successo dell’attività. Il testo esplora gli elementi più rilevanti legati alla gestione delle imprese culturali e si addentra nelle tematiche di natura finanziaria ed economica legate al mondo della cultura e al mercato dell’arte. Promuovere la cultura nel nostro Paese significa partecipare al processo di rilancio di un’economia che soffre gli effetti di una crisi che non accenna a mitigarsi e diviene oggi un’esigenza primaria essendo il nostro patrimonio artistico, culturale e paesaggistico la «energia pulita», come il Professore Emanuele lo chiama da tempo, dell’Italia e il perno per rilanciare la crescita. Nella seconda edizione sono stati rivisti, aggiornati e arricchiti i contenuti della precedente ed è stato inserito un capitolo sul «Decreto Cultura» voluto dal Ministro Franceschini sulla scia delle proposte che erano presenti già nella prima edizione del libro.

L’AUTORE
Emmanuele F.M. Emanuele, avvocato cassazionista, economista, banchiere, esperto in materia finanziaria, tributaria e assicurativa, saggista, laureato in Giurisprudenza insignito della Laurea Honoris Causa in Belle Arti (Degree in Fine Arts) della St. John’s University di Roma e della Laurea Honoris Causa in Diritto Canonico della Pontificia Università Lateranense di Roma. Professore Ordinario Emerito presso l’Universidad Francisco de Vitoria di Madrid; Docente straordinario in Scienza delle Finanze e Politica Economica presso l’Università Europea di Roma di cui è stato anche Vice Rettore. Autore di numerosi ed autorevoli saggi in materia di diritto, finanza e politica. Negli ultimi anni sono stati pubblicati i seguenti lavori: Stato e cittadino. La rivoluzione necessaria (1996); L’imposizione dei redditi di capitale delle persone fisiche residenti nei paesi dell’Unione Europea (1997); Il non profit strumento di sviluppo economico e sociale (2001); Il Ruolo dell’impresa pubblica: un dibattito ancora aperto. Le vicende dell’impresa bancaria (2002); Una possibile soluzione al modello di welfare. Un approccio quantitativo (2002); Evoluzione e vicende delle Fondazioni di origine bancaria (2a ed., 2006); Il terzo pilastro. Il non profit motore del nuovo welfare (2008). Nel corso della sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi come Presidente, membro del Consiglio di Amministrazione e Consulente di primarie istituzioni e aziende pubbliche e private. Attualmente è presidente della Fondazione Roma e della Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved