NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0805123040.jpg0805123040.jpg
Il mercato del lavoro nero
SKU: 0805123040
Centorrino Mario - Limosani Michele
18,00 €

Isbn
8849509626
Collana:

"Economia del Lavoro"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
11
Formato
17x24
Nr. Pagine
212
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2005
Le stime più ricorrenti sull'economia sommersa, quell'insieme cioè di attività legali che sfuggono alla conoscenza per la mancata osservanza di norme a vario titolo, indicano una percentuale di lavoro nero che oscilla dal 22% al 50% dell'occupazione totale. Con un'evasione fiscale nell'ordine di 110-162 miliardi di euro. In questo testo, che raccoglie i materiali di studio sul tema prodotti in occasione del XVIII Convegno dell'Associazione Italiana degli Economisti del Lavoro (2003), con una serie di contributi, a carattere metodologico-ricostruttivo, gli autori delineano l'evoluzione dell'economia sommersa cd esplorano ulteriori e più originali profili di analisi, quali, ad esempio, quelli relativi ai rapporti oggi esistenti tra la stessa economia sommersa e l'economia criminale.

I CURATORI

Mario Centorrino (1942) è professore ordinario di Politica Economica nell'Università di Messina Michele Limosani (1964) è professore associato di Economia Politica nell'Università di Messina
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved