2202011000.jpg2202011000.jpg
Razionalità e processi decisionali delle aziende pubbliche
SKU: 2202011000
Esposito De Falco Salvatore
40,00 €

Isbn
8849503628
Collana:

"Univ. degli Studi del Sannio. Sezione aziendale"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
308
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2001
Il sistema decisionale delle aziende pubbliche italiane è al centro dell'attenzione degli studiosi di economia aziendale, sia per i problemi inerenti la gestione economica, sia per le favorevoli implicazioni che un corretto governo delle medesime potrebbe esercitare ai fini del recupero socioeconomico del paese. Partendo dalle considerazioni esposte, lo scopo di questo lavoro, lungi dal voler dettare regole di comportamento per una sana gestione manageriale aziendale, è quello di "aprire una finestra" sullo stato evolutivo dei sistemi di management delle aziende pubbliche - relativamente ai meccanismi di coordinamento e regolamentazione attuati - cercando di evincerne le possibili linee evolutive. Si è così fatto ricorso all'approccio metodologico weberiano, suddividendo i sistemi decisionali delle aziende pubbliche in tre modelli idealtipici, cui sono stati fatti corrispondere altrettanti paradigmi di intervento dello Stato nell'economia. Nell'intento di fotografare "lo stato dell'arte" del sistema decisionale vigente nelle aziende pubbliche italiane, si è poi accertata la veridicità degli idealtipi aziendali nei confronti della realtà operativa, avvalendosi di alcune significative esemplificazioni. Nella parte conclusiva, infine, l'Autore, focalizzando l'attenzione sul modello decisionale pubblico vigente, ne sottolinea la singolarità , rilevando come sia analiticamente contiguo ad un sistema in transizione, caratterizzato da momenti di convergenza ai quasi mercati di tipo B e C descritti da Barney e Ouchi. Ciò che si rileva, infatti, è una sorta di ibrido tra il vecchio modello di governance burocratico e l'auspicato modello interrelato e sistemico, la ciii peculiarità emerge proprio dal prevalere, all'interno dei suoi meccanismi decisionali, di una diffusa tendenza all'eteromorfìsmo organizzativo.

L'AUTORE

Salvatore Esposito De Falco è ricercatore in Economia e Gestione delle imprese presso l'Istituto di Ricerche stile Attività Terziarie di Napoli del Consiglio Nazionale delle Ricerche e Professore di Economia Aziendale e di Metodologie e Determinazioni Quantitative d'azienda presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi del Sannio, corso di Diploma in Economia e Gestione dei Servizi Turistici. Già Dottore di Ricerca e Post Doctor è, inoltre, autore di numerosi studi e pubblicazioni sulla gestione delle aziende pubbliche e sulle problematiche manageriali della Pubblica Amministrazione e delle Piccole e Medie Imprese.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy