NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0790373000.jpg0790373000.jpg
Diritto principi giurisprudenza - Percorsi nella cultura giuridica italiana tra Otto e Novecento
SKU: 0790373000
Marino Giovanni
19,00 €
Esaurito Avvisami!

Isbn
8871041917
Formato
17x24
Nr. Pagine
256
Anno Pubblicazione
1990

Una questione sul significato filosofico della scuola storica, ovvero tout-court della giurisprudenza; il supposto non intendersi di giuristi e filosofi, alla svolta del secolo, tra positivismo ed idealismo; i metodi messi in campo per la determinazione, e la funzione assegnata ai principi generali; quando l'ordine giuridico si fa, come voleva Emilio Betti, nell'interpretazione, diritto vivo. Lungo un asse o chiave, dalla storicità del diritto alla storicità della Giurisprudenza, o, il che è lo stesso, quello della consapevolezza dei compiti e della responsabilità cui la Giurisprudenza è chiamata quando il diritto si torna a mostrare, si restituisce e rinnova, per la costituzionalizzazione dei principi, quale controversia.

L'AUTORE

Giovanni Marino insegna Filosofia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Salerno, dove tiene altresì, per supplenza, l'insegnamento della Teoria dell'interpretazione.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved