NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
0791379000.jpg0791379000.jpg
Politica e diritto nelle interrelazioni di Solimano il Magnifico
SKU: 0791379000
Iannettone Giovanni
17,00 €
Esaurito Avvisami!

Isbn
8871042271
Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Studi Giuridici"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
10
Formato
17x24
Nr. Pagine
276
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1991
Nella storia delle interrelazioni al tempo di Solimano il Magnifico, vengno approfonditi gli aspetti politici e giuridici, e più precisamente la costante predominante dell'ordinamento islamico, con le sue istituzioni, le sue regole, la sua cogenza. Un periodo storicamente e politicamente determinante nei rapporti tra gli Stati mediterranei, governati da persone come Carlo V, Ferdinando, Filippo II, da un lato, Francesco I, Enrico II, dall'altro, Solimano con Barbarossa, Khayr-ed-Bin, Dragut dal terzo lato: una triade che ha già interessato Braudel, a cui si aggiungono, non ultimi, Salim I, Tahmaso I, scià di Persia. Sulla base di una ricca scorta documentale, le interrelazioni svoltesi tra detti personaggi sono lette come prevalenza di istituti di diritto islamico che disciplinano i rapporti di musulmani con la "gente del libro", ossia cristiani ed ebrei, che non solo ostacolano l'incipiente costruzione di un sistema politico europeo bensì impongono il sistema politico ottomano. Tesi nuova ed interessante, che l'autore motiva con la casistica storicistica confortata dai documenti: non estranea alla nostra attualità (mutatis mutanda) se si richiamano i vichiani corsi e ricorsi.

L'AUTORE

Giovanni Iannettone
, libero docente confermato in Storia ed istituzioni dei paesi afro-asiatici, incaricato (poi supplente) di Storia dei trattati e politica internazionale, è titolare (ruolo 1ª fascia) di Storia ed istituzioni dei paesi afro-asiatici, presso l'Università di Salerno. Direttore di vari contratti di ricerca e collaboratore di qualificate riviste, ha scritto: La rivoluzione musulmana ed i paesi afro-asiatici , Napoli, 1965; La Nazione malgascia, Napoli, 1966; Il Marocco negli atti consolari del regno delle Due Sicilie, Napoli, 1967; Trattati, relazioni e istituzioni internazionali del Marocco, Napoli, 1977; Politica regionale comunitaria, Napoli, 1979; La Lega Araba, Roma, 1979; Politica per la spartizione del Mare, Napoli, 1983; Presenze italiane lungo le vie dell'Oriente nei secoli XVIII e XIX, Napoli, 1984; Interrelazioni afro-asiatiche, Torino, 1988.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved