0792489000.jpg0792489000.jpg
Il problema della giustizia in Rawls
SKU: 0792489000
De Filippis Bruno
13,00 €
Prodotto disponibile da: 31-12-9999
Esaurito Avvisami!

Isbn
8871046331
Collana:

"Univ.degli Studi di Salerno Pubblicazioni - Sezione Studi Giuridici"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
15
Formato
17x24
Nr. Pagine
102
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1992
La riflessione sul tema della giustizia occupa un posto di estremo rilievo nell'ambito del pensiero giuridico-filosofico e, al momento attuale, essa non può prescindere da J. Rawls e dall'analisi del sistema da lui costruito. L'autore sottopone ad analisi critica tale sistema, chiedendosi se esso riesca realmente a definire la giustizia, quanto meno nel suo aspetto socio-istituzionale e se raggiunga lo scopo dichiarato di coniugare uguaglianza, benessere ed esigenze di sviluppo sociale, ponendosi come modello post marxista per la società contemporanea. Le conclusioni sembrano negare tale prospettiva, ponendo il lavoro tra quelli che contestano alcuni presupposti e procedimenti usati da Rawls. Dall'insieme, oltre a nuove prospettive di utilizzazione delle intuizioni rawlsiane, emerge la comprensione di alcuni meccanismi base della sua costruzione, come la posizione originaria, il principio di differenza, il maximin, l'ordine seriale.

L'AUTORE

Bruno de Filippis
(1953), magistrato in Salerno, collabora da molti anni, in qualità di cultore, con le cattedre di Filosofia del Diritto e Teoria generale del diritto presso l'Università degli Studi di Salerno. Si occupa, in particolar modo, del problema della giustizia e degli studi ad essa relativi. È autore di pubblicazioni ed articoli, di carattere giuridico e giuridico filosofico.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy