1696030000.jpg1696030000.jpg
Hannah Arendt. La storia per la politica
SKU: 1696030000
Bazzicalupo Laura
47,00 €

Isbn
8881142546
Collana:

"L'identità di Cliò"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
13
Formato
14,5x21,5
Nr. Pagine
366
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
1995
Il tramonto delle metanarrazioni, che a lungo hanno legittimato le pratiche sociali e politiche, apre la possibilità di una reinterrogazione radicale sulla politica e sulla storia stessa, una critica ab imis che si volga innanzitutto a districare il loro abbraccio reciproco che soffoca la politica e a separarne le modalità di intelligenza del tempo e ne interroghi, poi, la specificità dell'esperienza. Perciò la Arendt. La quale, in polemica con una semantica politica mai veramente emancipata dai presupposti storicisti, ha voluto divaricare le due esperienze dell'agire politico e del narrare storico assorbite in un'unica processualità ormai entropica e infinita. Senza negare il rapporto vivificante con il passato ma rendendolo riflessivo, discontinuo, singolare, la Arendt rivaluta la dimensione spaziale dell'esperienza politica, la sua forma, il suo limite. Gli «strati» storici sono attraversati dalla ricerca degli eventi, delle «scene» da cui ricavare l'impianto teorico e concettuale: storia per la politica. Si mantiene una tensione viva tra fatti e teoria, tra storia e politica rendendo all'agire politico la sua rarità e la sua dimensione esperienziale non positiva n propositiva: fedele ad una storia discontinua i cui giudici non sono collocati nell'assoluto, ma radicati nel «piccolo sentiero del non tempo», la Arendt non compie mai la conciliazione di un significato definitivo, ma rende possibile la responsabilità del giudizio.

L'AUTORE

Laura Bazzicalupo, ricercatrice nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Salerno, vi insegna Filosofia politica. Tra ie sue pubblicazioni, le monografie Il sismografo e il funambolo. Modelli di conoscenza e idea del politico in Mann e Musil, Napoli, 1982; Tempo e storia in H. Broch, Napoli, 1987; Il potere e la cultura. Sulle riflessioni storico-politiche di Jacob Burckhardt, Napoli, 1990.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy