1606073060.jpg1606073060.jpg
Giusnaturalismo e dignità umana
SKU: 1606073060
Cattaneo Mario A.
14,00 €

Isbn
8849513054
Collana:

"Filosofia del Diritto e Dignità Umana"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
7
Formato
13x21
Nr. Pagine
108
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2006
Il significato della dottrina filosofico-giuridica denominata "giusnaturalismo", sul valore e sul fondamento della quale sono state compiute molte e talora inutili discussioni, è da individuare semplicemente nel principio della difesa e tutela della dignità umana. Da questo principio deriva una serie di diritti, ovvero i diritti innati in ogni essere umano, i diritti umani. I principali e primari fra questi diritti sono il diritto alla vita e il diritto alla libertà . Da questi diritti deriva una serie di conseguenze: l'indicazione del carattere omicida della guerra, della pena di morte, dell'aborto: l'umanitarismo nel diritto penale, il garantismo nella procedura penale, una visione cosmopolitica, che implica il dovere di rispettare i diritti di ogni singolo essere umano del pianeta (al di là e al di sopra delle differenze delle cosiddette diverse «culture»); la preoccupazione vòlta a evitare il ritorno di quello spaventoso fenomeno politico che ha purtroppo caratterizzato buona parte del secolo XX, ovvero il totalitarismo. Infine, rientra in questa prospettiva l'idea della laicità cristiana, fondata sul precetto di Gesù « date a Cesare quel che è di Cesare, e a Dio quel che è di Dio»; il principio della separazione fra Stato e Chiesa, Che porta con sè la laicità dello Stato, la libertà religiosa, la libertà della Chiesa nella sua attività di insegnamento.

L'AUTORE

Mario A. Cattaneo
è professore di Filosofia del Diritto nell'università di Padova, sede di Treviso. È socio della Wissenschaftliche Gesellschaft presso l'Università di Francoforte sul Meno. Tra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo: Pena Diritto e Dignità umana, 1990; Suggestioni penalistiche in testi letterari, 1992; Persona e Stato di diritto, 1994 L'umanesimo giuridico di Karl Grolman, 1996; Critica della giustizia, 1996; Terrorismo e arbitrio. Il problema giuridico nel totalitarismo, 1998; Naturrechtslehre als Idee der Menschenwürde, 1999; Il liberalismo penale di Montesquieu, 2000; Simone Weil e la critica dell'idolatria sociale, 2002; Tolitarismus und Politi. Rechtsstaat und Menschenwürde, 2002; Dignità umana e pace perpetua. Kant e la critica della politica, 2002; Riflessioni sull'umanesimo giuridico, 2004
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy