Trattato delle leggi
SKU: 8520137200
Domat Jean
30,00 €

Isbn
9788849543612
Collana:

"Ius Commune Europaeum e Sistemi Italo-Francofoni"
vai alla collana >>>

Nr. Volume
8
Formato
14x21,5
Nr. Pagine
VIII+232
Mese Pubblicazione
Settembre
Anno Pubblicazione
2020

Si pubblica per la prima volta in lingua italiana il Trattato delle leggi di Jean Domat, che – grazie alla sua erudizione romanistica e filosofica e alla sua vocazione precorritrice – seppe portare avanti le lancette della storia giuridica verso la modernità, preparando così il terreno alla codificazione napoleonica d’inizio Ottocento. Questo lavoro – che funge da premessa metodologica a Le leggi civili nel loro ordine naturale – pone le basi teoretiche e sistematiche della legislazione come oggi è comunemente intesa. Dalla lettura del Trattato l’uomo politico contemporaneo ricava l’intonazione che dovrebbe sempre servire alla concertazione e razionalizzazione dell’attività dei parlamenti.

GLI AUTORI
Jean Domat (Clermont-Ferrand 1625 - Parigi 1696) è stato Avvocato del Re al Presidiale di Clermont.
Roberto Calvo è professore ordinario di Diritto privato nell’Università della Valle d’Aosta.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy