Sulla giurisprudenza medio-repubblicana
SKU: 0788190000
D'Ippolito Federico
20,00 €

Collana:
"Storia del Pensiero Giuridico"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
8
Formato
13x21
Nr. Pagine
XIV+138
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
1988

Gli studi, che questa collana si propone di accogliere, si situano in autonomi campi di ricerca e impiegano diversi strumenti filologici; ma si incontrano sulla comune linea teorica di una « storia del pensiero giuridico ». Come ogni altra scienza, anche la scienza giuridica tende a organizzarsi in una struttura logica, a formulare coerentemente le sue proposizioni in un determinato orizzonte problematico. Essa può riconoscere il carattere relativo e funzionale dei suoi concetti, o chiudersi in uno sterile gioco architettonico; ma rischia, in ogni caso, di ridursi a un sapere tecnico soddisfatto del suo « purismo » e geloso della sua apparente neutralità. Farne la storia significa intenderla come opera non mai definitiva di uomini che agiscono in certi àmbiti sociali, politici, culturali; significa mettere allo scoperto i suoi consapevoli o inconsapevoli legami ideologici e le ragioni pratiche del suo esistere. Questo libro indaga, dal punto di vista della storia giuridica, le relazioni fra diritto e mito nella società romana del secondo secolo avanti Cristo. In quell'epoca un abile ceto dirigente volle consapevolmente dotare la città di un complesso sistema di valori mitici, storici e cultuali, e la rese nobile nel mondo mediterraneo. Riannodando i fili di diverse tradizioni, solitamente considerate come cose dissociabili, e rlesarninando insieme decisioni politiche e responsi degli oracoli, scritture storiche e rappresentazioni simboliche, opere poetiche e giuridiche, è possibile definire il ruolo dominante del diritto nei confronti di imperscrutabili leggende. In questa prospettiva acquista nuova luce una fra le opere più antiche della giurisprudenza romana.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy