NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
I molteplici aspetti della funzione di garanzia della fattispecie penale
SKU: 8019043190
Abukar Hayo Alì
42,00 €

Isbn
9788849538977
Collana:

"Nuove Ricerche di Scienze Penalistiche" 
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
24
Formato
17x24
Nr. Pagine
356
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2019

La descrizione legislativa del fatto di reato costituisce il limite invalicabile del potere punitivo dello Stato e la sua funzione di garanzia è preminente rispetto a quella residuale di orientamento culturale. Da questa premessa di fondo parte l’Autore, per fare una lunga e approfondita carrellata sui temi di grande attualità, che occupano la dottrina penalistica alla ricerca del punto di equilibrio tra le esigenze della difesa sociale e il libero esercizio dei diritti individuali. Oggi, il giudice non è più considerato, in chiave illuministica, la «bocca della legge» e si apprezza il contributo del formante giurisprudenziale al «diritto vivente»; ne nasce un rapporto di tensione con l’immobile «verbale» della norma, del quale l’Autore esamina tutti gli aspetti, in relazione alla giurisdizione interna ed europea. Tutte le componenti interne del reato (tipicità, antigiuridicità e colpevolezza) contribuiscono all’unitaria funzione di garanzia della fattispecie e, in questa prospettiva, vengono evidenziati gli apporti (funzionali/disfunzionali) della dottrina penalistica. Si prendono poi in considerazione i caratteri della sanzione penale, dai quali può trarre origine una corretta delimitazione della «materia penale», al di là del nominalismo legislativo. Si evidenziano, infine, gli incerti approdi del legislatore e del giudice, che abbiano smarrito la fondamentale bussola «culturale», costituita dal paradigma della funzione di garanzia della fattispecie penale.

L'AUTORE
Alì Abukar Hayo è professore ordinario di diritto penale all’Università degli Studi di Roma «Unicusano» ed avvocato del foro di Roma, patrocinante in Cassazione. È autore di numerose pubblicazioni, fra le quali si segnalano le opere monografiche «L’immunità penale come species dell’inesigibilità», Torino, 2006; Lineamenti generali della pretesa punitiva, Torino, 2010; La titolarità soggettiva del diritto di punire, Torino, 2015; nonché numerosi saggi, voci in Enciclopedia Treccani, articoli e note a sentenze su riviste di scienza penalistica.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved