8012049120.jpg8012049120.jpg
La tolleranza del vertice d'impresa tra_'inerzià e_'induzione al reatò
SKU: 8012049120
Selvaggi Nicola
26,00 €

Isbn
9788849523577
Collana:

"Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria- Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
12
Formato
17x24
Nr. Pagine
204
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2012
Non può escludersi che talora la tolleranza del vertice d'impresa nei confronti dell'attività illecita di altri, in particolare dei sottoposti, rappresenti, per il contesto nel quale s'incardini, una vera e propria induzione al 'reato', punibile a titolo di concorso mediante azione. Il volume punta a risolvere le ambiguità che minano la comprensione della differenza che corre tra la 'vera induzione' e la 'semplice inerzia', che risulterebbe naturalmente non punibile ove in capo al vertice d'impresa difettasse un effettivo obbligo giuridico d'impedire l'altrui reato.

L'AUTORE
Nicola Selvaggi
dal 2008 è ricercatore di Diritto penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria. Ha pubblicato la monografia L'interesse dell'ente collettivo quale criterio di ascrizione della responsabilità da reato, Napoli 2006 e altri lavori su riviste e volumi collettanei.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy