0706070060.jpg0706070060.jpg
Lo stato essenziale. Semplicità, cultura e democrazia al tempo della rete
SKU: 0706070060
Di Giorgi Rosa Maria
42,00 €

Isbn
8849512945
Collana:

"Istituto Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica del CNR - Studi e documenti"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
6
Formato
17x24
Nr. Pagine
324
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2006
Lo Stato, al tempo della rete, deve essere
essenziale nel senso di saper esprimere la propria essenza ai cittadini, affinchè questi non solo non si sentano altro, ma percepiscano di essere parte fondante della struttura statale. Ma perchè ciò avvenga è indispensabile che la semplicità sia la chiave di accesso alla conoscenza, non in quanto banalità , mera semplificazione dell'esistente o negazione dela complessità , bensì come comprensibilità a ogni livello di partecipazione per poter costruire anche una cultura nella quale vi sia la possibilità per ognuno di costruire una propria diversità all'interno di valori e di metodi condivisi, allargando così i confini che comunemente il termine porta con sè, fino a offrire un più pieno concetto di democrazia che non si limiti a definire canoni moderni di partecipazione e di rispetto delle diversità , ma acquisisca anche quello di accessibilità alle fonti per giungere poi alle decisioni, sulla base del principio «conoscere per deliberare».
Così la semplicità , la cultura e la democrazia di per sè rendono, in un percorso circolare, lo Stato semplice, perchè accessibile, colto perchè ricco di conoscenza diffusa, democratico perchè aperto a tutti, e quindi essenziale nel senso di ...

L'AUTORE

Rosa Maria Di Giorgi
è primo ricercatore presso l'Istituto di Teoria e Tecniche dell'informazione Giuridica del CNR, responsabile della sezione di ricerca «Sistemi di supporto all'attività degli organi legislativi e della Pubblica Amministrazione». È professore a contratto di informatica giuridica presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia e docente presso il dottorato di ricerca « Telematica e società dell'informazione», presso la facoltà di ingegneria dell'Università degli Studi di Firenze. È membro del consiglio scientifico della rivista internazionale «Informatico e diritto» e docente presso il master in «Scienza della legislazione e governance politica» della facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Pisa e presso il master in «Comunicazione pubblica e politica» della facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Pisa. È Coordinatrice della Rete Telematica Regionale Toscana. È co-autrice del volume «L'informatica del diritto» (Milano, 2004) e co-curatrice dei volumi «Hypertext aud Hypermedia in the Law» (Napoli, 1994 e 1995). È inoltre autrice di numerosi contributi in riviste nazionali e internazionali, opere miscellanee e atti di convegni.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy