NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Il Codice civile europeo
SKU: 7813041130
Collins Hugh
40,00 €

Isbn
9788849526271
Collana:

"Il diritto e l'Europa"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
8
Nr. Pagine
XXVI + 294
Formato
13,5x21,5
Mese Pubblicazione
Novembre
Anno Pubblicazione
2013
Il progetto di codice civile europeo attraversa oggi una fase estremamente difficile: sembra un’aspirazione lontana, mentre le istituzioni comunitarie perseguono politiche di riforma circoscritte e di carattere opzionale. La legislazione europea di diritto privato è frammentaria, l’armonizzazione limitata. In tale scenario, Hugh Collins indica nella codificazione europea il momento essenziale di un procedimento costituente (ove il codice civile forma la costituzione della vita quotidiana), secondo un movimento nel quale l’integrazione e la formazione della
società civile europea procedono dal basso. Un codice di principi, ben diverso dall’immagine comune: privo di efficacia diretta, introdotto con direttiva (non direttamente applicabile), esso agisce come una Costituzione, orientando e ponendo limiti al diritto privato nazionale. Articolato secondo molteplici meccanismi di governance, il codice civile europeo diviene cosí rinnovato strumento di giustizia sociale, in un complesso quadro normativo integrato con i sistemi nazionali, nel rispetto delle molteplici identità culturali.

L'AUTORE
Hugh Collins (1953) è Vinerian Professor of English Law presso l’Università dimOxford, la più antica cattedra di Common Law (il primo Vinerian Professor fu William Blackstone, tra gli altri predecessori Albert Dicey, Rupert Cross e Guenter Treitel). Ha insegnato presso la London School of Economics dal 1991. Tra le sue pubblicazioni: Contract law: Law in Context (2003); Regulating Contracts (1999); Justice in Dismissal (1992); Marxism and Law (1982).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved