NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
7507067070.jpg7507067070.jpg
La dimensione sociale del fenomeno giuridico
SKU: 7507067070
Roselli Orlando
19,00 €

Isbn
9788849514742
Collana:

"Collana per l'Osservatorio sulla formazione giuridica"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
10
Formato
17x24
Nr. Pagine
212
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2007
In questo volume, nel mentre si fa il punto su di una vasta ricerca finalizzata alla costruzione di una Scienza della formazione giuridica, si pongono a confronto storici e sociologi del diritto, giuslavoristi e studiosi di diritto dell'economia, della società dell'informazione e della cultura giuridica su alcuni dei profili più rilevanti relativi alle profonde e sempre più rapide trasformazioni degli ordinamenti giuridici contemporanei.

IL CURATORE

Orlando Roselli insegna Diritto costituzionale (Stato sociale e diritti) e Diritto costituzionale (generale) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Firenze. Oltre ad essere autore delle monografie Governo valutano, liberalizzazione ed unione monetaria europea. Profili istituzionali, Torino, 1996 e La dimensione costituzionale dello sciopero. Lo sciopero come indicatore delle trasformazioni costituzionali, Torino, 2005, ha scritto circa settanta saggi ed articoli in tema di sistema delle fonti, procedimento legislativo regionale, autonomia universitaria, diritto valutario, legge quadro sul volontariato e disciplina del terzo settore, funzione consultiva del Consiglio di Stato, Presidenza del Consiglio dei Ministri, amnistia ed indulto, magistratura e riforme costituzionali, dissenting opinion dei giudici della Corte costituzionale, politiche sociali e previdenziali, didattica del diritto, diritto di sciopero, processo europeo d'integrazione monetaria, conflitto di attribuzione tra poteri dello stato, libertà e diritti costituzionali, indicatori delle trasformazioni costituzionali. È curatore, con V. Cerulli Irelli, del volume Per una riflessione sulla didattica del diritto (con particolare riferimento al diritto pubblico) , Milano, 2000; autore di Studiare a Giurisprudenza. Guida all'orientamento negli studi giuridici, Torino, 2002 e curatore, per i caratteri di questa Casa editrice, del volume Europa e Banche centrali, Napoli, 2004; coordinatore scientifico nazionale della ricerca Osservatorio sulla formazione giuridica (MIUR COFIN PRIN 2004) e responsabile scientifico della relativa Unità su La formazione giuridica universitaria, di base e specialistica, con particolare riferimento alle Facoltà di Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche. Nella sua attività di ricerca ha posto particolare attenzione ai temi delle fonti del diritto.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved