NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Giudici del lavoro e conflitto industriale. Tendenze italiane ed europee
SKU: 0786228000
D'Antona Massimo - De Luca Tamajo Raffaele
17,00 €

Formato
17x24
Nr. Pagine
156
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
1986

Il ruolo del giudice nella composizione dei conflitti di lavoro è da tempo al centro del dibattito scientifico e politico in Italia. La peculiarità di questa raccolta di scritti sta nella prospettiva più ampia offerta alla riflessione sul caso italiano, attraverso il confronto con l'esperienza di tre paesi europei, Francia, Gran Bretagna, Spagna, i cui rispettivi sistemi di composizione dei conflitti di lavoro, per quanto profondamente diversi per caratteri istituzionali e per radici storiche, sono stati negli anni recenti ugualmente esposti all'urto di trasformazioni profonde nei rapporti di lavoro e nella società.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved