7612088120.jpg7612088120.jpg
Specialità ed autonomia nel rapporto di lavoro degli autoferrotranvieri
SKU: 7612088120
Mocella Marco
24,00 €

Isbn
9788849523942
Collana:

"Quaderni de « Il diritto del mercato del lavoro »"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
4
Formato
17x24
Nr. Pagine
192
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2012
A distanza di oltre ottanta anni dalla sua entrata in vigore, la normativa fondamentale che regola il rapporto di lavoro degli autoferrotranvieri, il r.d. 8/1/31 n. 148, è rimasta sostanzialmente invariata, se non per specifici profili dichiarati incostituzionali. Nel presente studio sono analizzate le ragioni di una tale resistenza ai notevoli cambiamenti intervenuti, in primo luogo l'entrata in vigore della Carta Costituzionale e quindi dello Statuto dei lavoratori. L'impianto normativo originario appare non solo aver tenuto ma sembra anche aver ispirato per molti aspetti alcune rilevanti riforme successive, quali quella sul pubblico impiego privatizzato, la l. 12/3/99 n. 68 sul lavoro dei disabili nonchè, sul piano processuale, gli strumenti deflativi del contenzioso quali il tentativo di conciliazione nei procedimenti in materia di lavoro, obbligatorio fino al 2010, e la mediazione civile prevista oggi nel sistema civilistico. I profili di autonomia della disciplina rispetto alla generalità dei lavoratori non sembrano tuttavia tali da far classificare il rapporto di lavoro in esame come speciale. L'evoluzione giurisprudenziale ha infatti smussato gli aspetti in cui la differenza col settore privato era più marcata, come le sanzioni disciplinari e la regolamentazione delle mansioni, tanto che oggi appare difficile valutare se la normativa del regio decreto possa essere considerata complessivamente meno favorevole rispetto alla disciplina generale dei contratti di lavoro. In definitiva, il sistema del regio decreto ha costituito uno schema normativo non solo in grado di adattarsi alla nuova cornice costituzionale ma anche da fungere da modello per interventi legislativi passati e da proporsi al Legislatore per quelli futuri.

L'AUTORE
Marco Mocella
è ricercatore universitario di Diritto del Lavoro nell'Università degli Studi del Sannio. Ha pubblicato con la ESI nell'anno 2005 nell'ambito della Collana della Facoltà di Economia e del Dipartimento di Studi Giuridici, Politici e Sociali dell'Università degli Studi del Sannio la monografia Impresa artigiana e diritto del lavoro. Membro del Comitato di Redazione della rivista Il diritto del mercato del lavoro, è autore di numerosi saggi e scritti minori in materia di diritto del lavoro e sindacale. È altresì componente del Consiglio di Amministrazione dell'Università degli Studi del Sannio.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy