NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
7612020120.jpg7612020120.jpg
Luogo di lavoro e adempimento della prestazione
SKU: 7612020120
de Falco Fabrizio
22,00 €

Isbn
9788849523324
Collana:

"Quaderni de « Il diritto del mercato del lavoro »"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
3
Formato
17x24
Nr. Pagine
200
Mese Pubblicazione
Maggio
Anno Pubblicazione
2012
La concezione del luogo di lavoro nel settore privato è andata, per lunghi anni, elaborandosi in aderenza al modello «fordista» dell'impresa di grandi dimensioni, tendenzialmente statica ed unitaria nella sua struttura organizzativa. Tale concezione appare, attualmente, in fase di superamento a seguito dell'affermarsi di nuovi fenomeni organizzativi che valorizzano la dimensione dinamica del luogo di adempimento della prestazione lavorativa. Si pensi alle tecniche di segmentazione produttiva che ridisegnano i confini dell'impresa, alle moderne innovazioni tecnologiche volte a privilegiare la «rete», alle variegate forme di lavoro a distanza (tra cui il telelavoro), ai fenomeni di delocalizzazione produttiva e di mobilità geografica nell'impresa transnazionale agevolati dalla globalizzazione. In tale ambito ricostruttivo si inserisce, a pieno titolo, l'esigenza di approfondimento di una tematica classica, ma sempre attuale, quale quella concernente il trasferimento geografico del lavoratore. Ciò in ragione, anche e soprattutto, dell'irrisolta (irrisolvibile?) contrapposizione tra presupposti oggettivi e valutazioni di tipo soggettivo. A sua volta la legittimazione legislativa del c.d. distacco di manodopera rileva non soltanto quale vicenda modificativa del luogo di lavoro ma anche ai fini della rielaborazione dei principi tipici del lavoro subordinato.

L'AUTORE
Fabrizio de Falco
è ricercatore universitario di Diritto del lavoro nell'Università Telematica Giustino Fortunato. Nell'anno 2003 ha pubblicato, con la casa Editrice Jovene, nell'ambito della Collana del Dipartimento di Diritto dei rapporti civili ed economico-sociali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, la monografia dal titolo Diritto di sciopero e interesse dell'impresa. È autore, altresì, di numerosi saggi e scritti minori.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved