NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
8509188080.jpg8509188080.jpg
Dai Parlamenti in Europa ai Parlamenti d' Europa
SKU: 8509188080
Ciammariconi Anna
20,00 €

Isbn
9788849517552
Formato
17x24
Nr. Pagine
160
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
2009
Il volume offre ai lettori l'insieme delle relazioni presentate in occasione del secondo incontro seminariale dell'«Atelier 4 luglio - G.G. Floridia». Giornate di diritto e storia costituzionale, svoltosi presso l'Università degli Studi di Teramo il 4 luglio 2008 e dedicato all'analisi delle dinamiche sottese a natura, funzioni, tecniche organizzative e, finanche, «sperimentali» dell'organo parlamentare, osservato sia nella sua dimensione interna che in quella nazionale e, in specie, comunitaria. Attraverso la predilezione per l'impiego dell'analisi diacronica - che, assieme all'interesse per la promozione del dialogo interdisciplinare, costituisce uno dei punti cardine da cui muove l'iniziativa dell'«Atelier Floridia» -, le principali problematiche che caratterizzano la straordinariamente ricca esperienza parlamentare vengono esaminate nel loro divenire, senza tralasciare di prospettarne i possibili scenari futuri. D'altro canto, in un'epoca quale l'attuale, in cui sovente viene messa alla prova la capacità di tenuta della sovranità del Parlamento e, quasi con disincantata rassegnazione, si sente parlare di crisi delle Assemblee parlamentari, tornare a riflettere sul principale organo di rappresentanza politica costituisce un modo per ribadire, seppure nella consapevolezza degli innegabili (e, forse, inevitabili) limiti che lo riguardano, il fondamentale apporto offerto dal Parlamento all'interno degli ordinamenti giuridici democratico-pluralistici.

I CURATORI
Romano Orrù
è professore di Diritto costituzionale italiano e comparato nella Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Teramo.
Lucia G. Sciannella è ricercatrice di Diritto pubblico comparato nella Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Teramo.
Anna Ciammariconi è ricercatrice di Diritto pubblico comparato nella Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Teramo.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved